Calciomercato Milan, Paolo Maldini nella bufera: tifosi in rivolta

847

Calciomercato Milan, Maldini chiude nella notte la trattativa per il trequartista e buona parte dei tifosi reagisce male: quante critiche

Calciomercato Milan, Maldini nella bufera (Getty Images)

Yacine Adli ha fatto le visite ma arriverà solo la prossima stagione, per rendere ancora più francese la rosa del Milan che intanto però nella notte è diventato anche un po’ brasiliano. Undici anni fa in extremis il 31 agosto l’ultimo acquisto era stato Robinho. Questa volta è Junior Messias, dal Crotone.

Un nome che sta già dividendo i tifosi rossoneri e scattano le accuse a Paolo Maldini. Quelli che non lo conoscono o l’hanno seguito pochissimo in una squadra impegnata nella lotta salvezza lo stroncano subito. Aspettavamo uno tra James Rodriguez, lontano parente del campione che fu in realtà, oppure Isco, Miranchuk o Romain Faivre. Invece è arrivato un trentenne che ha scoperto la Serie A solo l’anno scorso.

Affare da 9 milioni complessivi (circa 3 per il prestito altri sei compresi i bonus per concludere la trattativa) e una storia fantastica. Messias, che ha un passato nel Cruzeiro, arrivato in Italia ha cominciato tra Serie D ed Eccellenza con le maglie di Casale, Chieri e Gozzano prima di arrivare in Calabria. Ha piedi deliziosi, è un trequartista vero ma certo non conosce la Champions e la lotta per lo scudetto.

Junior Messias (Getty Images)

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Cristiano Ronaldo, il Manchester United scelta giusta? C’è la risposta

Calciomercato Milan, Paolo Maldini nella bufera: le reazioni dei tifosi all’acquisto

Ecco perché i tifosi rossoneri si sono divisi. La maggioranza accusa Maldini di aver puntato su un ripiego, un giocatore non all’altezza della lunga storia del Milan. Ma c’è anche chi invece apprezza il coraggio. Ecco alcuni tweet pescati nel mazzo, tra ironia, critica e apprezzamento.