Calciomercato Juventus, un top si svincola a giugno: Allegri lo vuole subito

269

Calciomercato Juventus, un top si svincola a giugno: Allegri lo vuole subito. Il tecnico bianconero chiede un nuovo innesto a gennaio

Allegri
Massimiliano Allegri (Getty Images)

La sofferta e preziosa vittoria del Picco contro lo Spezia, la prima di questo campionato per la Juventus, ha riportato un briciolo di serenità in tutto l’ambiente. Il successo contro i giovani bianconeri di Thiago Motta però non basta per lasciarsi alle spalle la crisi di inizio stagione: Dybala e compagni devono acquisire continuità di rendimento e di risultati. In tal senso diventa imprescindibile la conquista dei tre punti domani all’Allianz Stadium contro la Sampdoria. Allegri tiene tutti sulla corda, consapevole che per recuperare il terreno perduto d’ora in avanti non si può più sbagliare.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, Allegri perde un big: lo sgarbo di un ex

LEGGI ANCHE>>>Juventus, individuato e denunciato il tifoso che ha insultato Maignan

Oltre agli impegni agonistici però, il tecnico toscano continua a tenere d’occhio anche il mercato: non è un mistero del resto che a questa Juventus manchi qualcosa a centrocampo. Allegri dal canto suo ha più volte ribadito al direttore sportivo Cherubini che se si presentasse l’occasione, non gli dispiacerebbe affatto poter contare su un elemento di spessore in più a gennaio, un giocatore in grado di rinforzare la linea mediana. E l’occasione auspicata dall’allenatore livornese potrebbe presentarsi a breve.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Roma, sfuma il colpo di gennaio: Mourinho è furioso

Zakaria
Denis Zakaria (Getty Images)

Calciomercato Juventus, Zakaria non rinnova col B.Monchengladbach: Cherubini prepara il colpo a gennaio

Denis Zakaria, venticinquenne centrocampista di lotta e di governo punto di forza della nazionale svizzera e del Borussia Monchengladbach è un pallino della dirigenza bianconera. Accostato spesso alla Roma, potrebbe finire alla Juventus a gennaio: il suo contratto infatti è prossimo alla scadenza, giugno 2022 e tutto fa pensare che non sarà rinnovato per esplicita volontà del giocatore. Ne consegue che fra tre mesi un’offerta di 5/6 milioni di euro potrebbe bastare a convincere il club tedesco a cedere Zakaria. Uno sforzo economico che la Juventus, pur non disponendo di un budget per il prossimo mercato, sembra in grado di poter sostenere.