Olimpiadi Milano-Cortina 2026, il CIO verifica progetti e cantieri

55

A distanza di poco più di tre mesi dall’inizio della prossima edizione dei giochi olimpici invernali di Pechino, il CIO verifica i progetti dei giochi di Milano Cortina

Milano Cortina

Manca ancora un po’ di tempo prima di riscontrare lavori, cantieri e avanzamento concreto dei progetti da realizzare. Ma intanto le Olimpiadi di Milano-Cortina 2026 incassano il primo voto positivo del CIO.

Milano-Cortina, il CIO approva

Il Comitato olimpico internazionale ha criteri rigidissimi, e dopo l’assegnazione dei giochi, una delle ultime edizioni che è stata valutata con il criterio dei voti dei vari delegati, ogni progetto viene avvallato e valutato passo dopo passo dal direttivo del Comitato. In questi giorni il delegato del CIO Sari Essayah ha avuto modo di esprimere parere molto positivo sull’edizione del 2026, che riporterà i giochi in Italia dopo l’edizione ospitata da Torino.

“Sono tempi incerti e difficili – ha detto Essayah – e il team di Milano sta facendo un ottimo lavoro. Il punto era proseguire nello sforzo di creare un evento ecologicamente ed economicamente sostenibile. Devo dire che sotto questo aspetto i programmi sono eccellenti”.

LEGGI ANCHE > Olimpiadi, le sostituiscono la medaglia d’oro: il motivo è incredibile

Da Pechino a Milano

I giochi invernali di Pechino sono il prossimo obiettivo. Ma da aprile in poi l’attenzione del mondo si sposterà sui giochi del 2026: “La presentazione del marchio è stata solo il primo passo formale – conclude Sari Essayah – da aprile in poi ci sarà un work in progress su ritmi molto serrati per verificare ogni singolo progetto e impianto. Ma le cose stanno proseguendo in modo estremamente veloce e puntuale. Quando Pechino restituirà le bandiere olimpiche e paralimpiche sappiamo che le consegneremo a un comitato in grado di rispettare il mandato”.

Quellà di Milano-Cortina sarà la 25esima edizione dei giochi invernali. Apertura allo stadio di San Siro il 6 febbraio 2026, chiusura all’Arena di Verona il 22. La cerimonia delle premiazioni sarà allestita in piazza Duomo. In programma 114 eventi di otto sport.