Valentino Rossi con la Ferrari: tifosi al settimo cielo!

524

Valentino Rossi con la Ferrari: tifosi al settimo cielo! Il pilota di Tavullia non ha mai nascosto la sua grande passione per le quattro ruote

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty)

La sua passione per le auto è nota ormai da tempo. Valentino Rossi non è stato semplicemente uno dei piloti più vincenti della storia del Motomondiale, ma anche uno che ci sapeva fare con le quattro ruote. I rally lo hanno visto in prima fila sin dagli esordi agonistici, con ottimi risultati nel solito appuntamento di Monza. C’è stato un periodo della sua carriera in cui in molti avrebbero scommesso addirittura in un approdo in Formula 1. Tra i primissimi estimatore del #46 c’era anche Luca Cordero di Montezemolo che gli consentì di provare a più riprese la Ferrari. Prima nel 2004, sotto lo sguardo attento di Michael Schumacher (prodigo di consigli), poi nel 2006 e infine nel 2008, sulle piste di Fiorano, Valencia e Mugello. I risultati furono anche incoraggianti dal punto di vista cronometrico, ma la sua supremazia in MotoGP in quel periodo, gli suggerì di non lasciare un mondo più alla portata.

Non solo il passato di Valentino è pieno di storie sulle auto, ma anche il futuro lo sarà. ‘Il Dottore’ ha infatti deciso che continuerà a correre nelle gare di Endurance, nelle quali si è già cimentato in questi anni.

LEGGI ANCHE >>> F1, Max Verstappen “ricorda” così Silverstone: la decisione

LEGGI ANCHE >>> Valentino Rossi, l’annuncio che esalta i tifosi: può farcela davvero

Valentino Rossi con la Ferrari: prove sul circuito di Misano in vista del 2022

Rossi Ferrari
Valentino Rossi a bordo della Ferrari (Foto: Getty)

Proprio nelle scorse ore, sulla pista di Misano Adriatico, Rossi ha effettuato un test al volante della Ferrari 488 GT3 Evo del team Kessel Racing. Una macchina che conosce bene visto che l’ha portata in gara alla 12 Ore del Golfo all’inizio di quest’anno, con un ottimo terzo posto nella Classe Pro-Am e quarto assoluto insieme al fratello Luca Marini e all’amico “Uccio“.

Un modo per non perdere la mano in vista di quello che diventerà un impegno a tempo pieno a partire dal 2022. Ancora non è certo in quale categoria gareggerà il fenomeno di Tavullia e si attende proprio dalla sua viva voce una comunicazione in merito, magari al termine di queste ultime due gare di MotoGP. Questo fine settimana sarà impegnato a Portimao, per il Gran Premio dell’Algarve, prima di tuffarsi a Valencia nell’ultimo appuntamento stagionale. Un finale di carriera che sarà di sicuro emozionante e ricco di pathos, come già visto nel saluto della sua gente a Misano (ultima gara in Italia).

Le auto lo aspettano e per i tifosi ci sarà sempre un Valentino da tifare in pista.