Atp Finals, Djokovic inarrestabile: anche Rublev ko, il risultato

371

Atp Finals, seconda giornata del Girone Verde con Djokovic-Rublev match di apertura al Pala Alpitour

Novak Djokovic
Novak Djokovic (La Presse)

Novak Djokovic e Andrej Rublev scendono in campo in concomitanza con l’arrivo di un’importante novità per il Gruppo Verde che perde per ritiro Stefanos Tsitsipas, out per il riacutizzarsi di un problema al braccio. Il greco sarà sostituito dalla seconda riserva, Cameron Norrie, avversario di Djokovic all’ultima giornata.

In attesa di fronteggiare il britannico, Djokovic comincia il match con Rublev allo stesso modo della precedente partita con Ruud, ovvero subendo un break nel primo game del primo set, subito rimontato per l’immediata parità. A differenza di due giorni, tuttavia, Djokovic chiude prima il parziale con il consueto break chirurgio sul 4-3, immediatamente confermato al servizio per il 6-3 in poco più di mezzora.

LEGGI ANCHESinner esalta il Pala Alpitour: che vittoria con Hurkacz

Djokovic – Rublev, il secondo set

Il set perso destabilizza Rublev che si ritrova sotto di un break anche in avvio di secondo parziale. Merito dell’incedere prepotente di un Djokovic davvero in giornata. A sugellare la supremazia del serbo uno splendido punto nel corso del terzo game con un recupero in spaccata seguito da un passante che sorprende un incredulo Rublev a rete.

Novak Djokovic
Novak Djokovic (La Presse)

Sotto 4-2, Djokovic approfitta di un’ulteriore defaillance di Rublev per assestare un altro break e suggellare una meritatissima vittoria con un netto 6-2 che vale la qualificazione in semifinale con un match di anticipo. Rublev, invece, si giocherà il tutto per tutto contro Ruud, quest’ultimo atteso in serata da Norrie in un altro match decisivo per il secondo posto.