Milan, sollievo per Pioli: tornerà in campo contro la Roma

332

Il Milan ha concluso il suo 2021 con la vittoria sull’Empoli che ha permesso ai rossoneri di mantenere le distanze dall’Inter e allungare su Atalanta e Napoli. Alla ripresa, dovrebbero esserci novità importanti per Pioli

Milan (LaPresse)

Una vittoria essenziale quella ottenuta dal Milan al Castellani. Un 2-4 contro l’Empoli che ha chiuso il periodo di mini crisi per gli uomini di Pioli, secondi a -4 dall’Inter ma più distanti da Napoli e Atalanta ora a -3 e -4 dopo le sorprendenti battute d’arresto con Spezia e Genoa.

Ora una settimana di riposo per i rossoneri che si ritroveranno a Milanello il 30 dicembre per iniziare a preparare gli impegni di gennaio. Il primo match è già importante. Il 6 gennaio, infatti, il Milan ospiterà la Roma a San Siro nella prima giornata del girone di ritorno che, da questa edizione del campionato, sarà asimmetrico rispetto all’andata.

Per la sfida con i giallorossi, Pioli conta sul recupero di alcuni degli infortunati. Uno, in particolare, è sicuro del rientro ma si attendono novità incoraggianti anche dagli altri.

LEGGI ANCHE Empoli-Milan 2-4, il video con gli highlights del match

Milan, un rientro importante contro la Roma

Il Milan si è presentato a Empoli senza Kjaer (out per tutta la stagione per l’infortunio al ginocchio), Calabria, Rebic, Ibrahimovic e Leao. Proprio quest’ultimo tornerà sicuramente a disposizione contro la Roma. Lo ha confermato lo stesso Pioli in conferenza stampa, annunciando la guarigione del portoghese in seguito all’infortunio muscolare accusato contro la Salernitana.

Rafael Leao (Getty Images)

Anche Ibrahimovic dovrebbe smaltire il sovraccarico al ginocchio che l’ha tenuto precauzionalmente fuori per Empoli. La speranza, per il 30 dicembre, è di rivedere in gruppo anche Rebic e Calabria, fermi da oltre un mese. Con loro, il Milan tornerebbe al completo in un momento decisivo della stagione con la Coppa Italia, ulteriore impegno tra gennaio e febbraio, oltre alla Serie A.