Milan, si è infortunato: salta il match contro il Bologna

295

Il Milan si appresta ad affrontare il Bologna nel match conclusivo della 31.a giornata. Pioli dovrà fronteggiare un’assenza dell’ultim’ora

Una partita da vincere a tutti costi per ripristinare le distanze da Napoli e Inter. Questo l’obiettivo che deve centrare il Milan nel match contro il Bologna in programma lunedì 4 aprile alle ore 20.45 a San Siro.

Pioli Milan
Stefano Pioli (AnsaFoto)

Per la prima volta, se si esclude il lungodegente Kjaer infortunato da dicembre, sembrava che Pioli potesse contare finalmente su tutti gli effettivi a disposizione ma non sarà così. I rossoneri, infatti, devono fronteggiare un infortunio dell’ultim’ora che non consentirà al calciatore di scendere in campo contro i felsinei.

A dare forfait sarà Alessio Romagnoli, fermato da un’infiammazione agli adduttori della coscia sinistra. La notizia è stata comunicata poco prima dell’arriva della squadra a San Siro. Romagnoli, comunque, non sarebbe partito titolare. Al suo posto, Pioli avrebbe schierato nuovamente Pierre Kalulu, reduce da una serie di prestazioni davvero positive che gli hanno garantito un posto da titolare al fianco dell’insostituibile Tomori.

Romagnoli, il rinnovo in bilico con il Milan

Diventato titolare dopo l’infortunio di Kjaer contro il Genoa a dicembre, Romagnoli, capitano rossonero, ha il contratto in scadenza con il Milan a fine stagione. A differenza di quanto avvenuto con Kessie, altro parametro zero già di fatto acquistato dal Barcellona, la dirigenza rossonera è ancora in trattativa con il difensore, assistito da Mino Raiola.

Alessio Romagnoli (ANSA)

Al momento però l’offerta di ingaggio al ribasso rispetto ai 5 milioni attualmente percepiti dal difensore, non avrebbe convinto Romagnoli. Oltre a questo c’è una pretendente importante che monitora attentamente la situazione ovvero la Lazio, squadra della quale lo stesso difensore è tifoso.

Non è escluso un altro rilancio del Milan che, nel frattempo, con Kalulu ormai spostato tra i centrali, Kjaer verso il recupero e Tomori, ha già opzionato un altro difensore, l’olandese Sven Botman del Lille per il quale sarebbe stato già raggiunto un accordo di massima con gli agenti. Con il Lille si continua a trattare. Su Botman c’è la concorrenza piuttosto munifica del Newcastle che ha provato a prendere il difensore a gennaio.