“Sarò al top della forma”, Vincenzo Nibali: il messaggio stupisce tutti

358

“Sarò al top della forma”, Vincenzo Nibali: il messaggio stupisce tutti. Lo Squalo dello Stretto ha smaltito i problemi legati al Covid e si prepara per affrontare al meglio i prossimi impegni

Vincenzo Nibali non molla. Anzi, il 37enne campione siciliano ha tutta l’intenzione di rilanciare. Neanche una forma molto aggressiva del Covid-19 a cui è risultato positivo ne ha piegato lo slancio e la voglia di tornare ad alti livelli. Il fuoriclasse del ciclismo italiano, l’unico insieme a Felice Gimondi ad aver vinto tutte e tre le grandi corse a tappe (Vuelta, Giro d’Italia e Tour de France), ha un piano ben preciso in mente. Un percorso che senza altri intoppi lo porterà ad affrontare al meglio la prossima edizione della corsa rosa.

Vincenzo Nibali
Vincenzo Nibali (Ansa)

Perchè il principale e forse unico vero grande obiettivo di questa stagione del campione nisseno è proprio il Giro d’Italia, che Nibali ha già vinto nel 2013 e nel 2016 e che sogna di far suo per una terza e probabilmente ultima volta. Ma per cullare ambizioni di vittoria, il corridore siciliano dovrà presentarsi ai nastri di partenza in smaglianti condizioni di forma. Per questo dovrà mettere benzina nelle gambe, partendo proprio dal Giro di Sicilia in programma in questi giorni.

Vincenzo Nibali promette: “Al Giro d’Italia sarò in gran forma”

Nibali
Vincenzo Nibali (Ansa)

Lo scorso anno Vincenzo Nibali, da vero padrone di casa, si aggiudicò il giro della sua regione. In questa edizione le aspettative sono diverse: “Tornare a disputare il Giro di Sicilia mi fa sempre piacere, è la mia corsa di casa. Penso sia uno step importante per prepararmi al meglio in vista del Giro d’Italia – chiarisce lo Squalo – e di conseguenza i miei obiettivi sono testare la condizione e ritrovare il ritmo gara dopo una piccola pausa e un training camp in altura“.

Ovviamente se si presenterà l’occasione di concedere il bis della scorsa stagione, il fuoriclasse siciliano non si tirerà indietro: “Ho solo grandi ricordi della mia vittoria l’anno scorso qua in Sicilia, è stato qualcosa di assolutamente speciale. Siamo di nuovo qui e ho al mio fianco un roster molto forte – ribadisce Nibalie sono sicuro che la mia squadra, la Astana Qazaqstan Team potrà fare molto bene in questi quattro giorni“.