GP Monaco, rivoluzione in Formula 1? L’indiscrezione spaventa i tifosi

277

GP Monaco, rivoluzione in Formula 1? l’indiscrezione spaventa i tifosi. L’ingresso ufficiale di Las Vegas tra i circuiti dal 2023 ha alimentato voci e rumors incontrollati

La Formula 1 sta attraversando una fase prolungata di cambiamenti profondi e innovazioni significative. Sia dal punto di vista tecnico, con l’introduzione del nuovo regolamento voluto e imposto dalla FIA, sia grazie alle continue novità legate all’ingresso di nuovi Gran Premi in calendario. Come auspicato dai vertici della Federazione Internazionale, le nuove regole hanno completamente ribaltato le gerarchie tra i team concorrenti. E ora anche l’arrivo di nuovi circuiti sta avendo l’effetto di stravolgere e ridisegnare la geografia del calendario del mondiale di Formula 1.

Formula 1
Formula 1 (Ansa)

Qualche mese fa è stato ufficializzato l’ingresso del Gran Premio di Las Vegas a partire dal 2023. Un evento decisamente importante, l’ingresso della città americana, capitale del Nevada, simbolo del gioco d’azzardo e della ricchezza più sfrenata. Ma secondo qualcuno un segnale inquietante per la sopravvivenza di alcune gare simbolo della storia della Formula 1. Il pensiero corre inevitabilmente alla gara cittadina per eccellenza, il Gran Premio di Monaco, un evento simbolo e profondamente iconico del circus della velocità. Molti degli appassionati si chiedono se realmente esista il rischio che il GP di Monaco venga cancellato dal calendario.

GP Monaco, la smentita è immediata: “Si correrà anche nel 2023”

Monaco
GP Monaco (LaPresse)

La paura di non vedere più le macchine di Formula 1 sfrecciare per i tornanti del circuito monegasco è per fortuna durata poco. In occasione della riunione dell’Automobile Club di Monaco avvenuta nei giorni scorsi, il presidente Michel Boeri ha voluto smentire categoricamente l’ipotesi che Montecarlo rischi di perdere la F1 a partire dal 2023. “Voglio fare riferimento a ciò che è stato diffuso dai media – le sue parole riportate da La Gazette de Monacoe vi garantisco che è assolutamente falso che il Principato rischi di perdere il Gran Premio nel 2023″.

“Siamo in trattativa con Liberty Mediaha proseguito Michel Boeri – e posso garantire che nel 2023 il GP di Monaco di Formula 1 si disputerà regolarmente. L’unico dettaglio che deve ancora trovare una sua definizione è se il rinnovo del contratto sarà di 3 o di 5 anni”. L’edizione del 2022, in programma nel fine settimana compreso tra il 27 e il 29 maggio, non sarà dunque l’ultima. Una buona notizia per gli appassionati amanti della tradizione.