MotoGP Francia, Bagnaia cade: Bastianini cala il tris – HIGHLIGHTS

208

Splendido gran premio di Francia di MotoGP con la Ducati grandissima protagonista  

Terza vittoria stagionale in MotoGP per Enea Bastianini che conquista una vittoria meravigliosa in Francia a Le Mans davanti alla Ducati di Jack Miller e alla sempre più solida Aprilia di Aleix Espargaro.

MotoGP Francia Bastianini
Terza vittoria per Enea Bastianini nella stagione MotoGP (Foto ANSA)

Peccato per Bagnaia, protagonista di un errore e di una caduta quando era al comando e in piena lotta per la prima posizione con Bastianini.

MotoGP Francia, la partenza

Scatto non perfetto da parte di Bagnaia che alla prima curva si ritrova in terza posizione alle spalle di Miller, perfetto dalla griglia di partenza e Bastianini. In un avvio molto vivace che vede le Ducati grandi protagoniste, contrastate con estrema fatica dalla Suzuki di Mir e dalla Yamaha di Quartararo attardato è costretto a cedere due posizioni dopo un contatto con Nakagami.

La caduta di Bagnaia

Occorre qualche giro, cinque per la precisione, perché Bagnaia ritrovi tutta la cavalleria della sua Ducati ufficiale per andarsi a riprendersi la posizione di leader la sceneggiatura del Gran Premio, da quel momento in poi, è estremamente chiara e lineare. Ducati davanti e dietro tutti quanti. Mir, quarto, fatica enormemente a reggere il ritmo di Bagnaia, Miller e Bastianini che in quest’ordine scappano guadagnando un margine significativo sui propri inseguitori.

Il ritmo di Bagnaia, ieri protagonista di una pole position strepitosa, è a dir poco frenetico e nessuno sembra in grado di reggerlo, nemmeno le altre Ducati. Il pilota torinese si isola per gestire le gomme, in una giornata calda, e una moto praticamente perfetta senza commettere alcun errore lasciando a chi insegue il compito di lottare per le posizioni di rincalzo. Poi però cambia tutto…

A sei giri dal termine, con Mir che cade – poco prima era caduto anche Rins – e con un Bastianini alle spalle sempre più aggressivo, Bagnaia prima va lungo cedendo la prima posizione. Poi “Pecco” cade. E rovina un pomeriggio che poteva essere potenzialmente perfetto per la Ducati.

MotoGP Francia Aleix Espargaro
(Foto ANSA)

Ordine d’arrivo e classifica generale

Bastianini vola indisturbato verso la prima posizione e la terza vittoria stagionale seguito da Miller, ancora senza rinnovo contrattuale ma sempre a punti, e all’Aprilia di Aleix Espargaro al suo secondo podio consecutivo. Giù dal podio un Quartararo mai nelle prime posizioni, seguito da Zarco, Marquez, Nakagami, Binder, Luca Marini e Vinales.

Prossima tappa al Mugello, domenica 29 maggio, con l’omaggio a Valentino Rossi che vedrà ritirato il suo #46. In classifica mondiale Bastianini sale al terzo posto (94) alle spalle di Aleix Espargaro (98) e Quartararo (102) con Bagnaia quinto, dietro Rins, a 56.

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DEL GRAN PREMIO DI FRANCIA DI MOTOGP