Italia-Belgio 0-1, Azzurre eliminate dall’Europeo di calcio femminile

90

É già finita l’avventura dell’Italia all’Europeo di calcio femminile in Inghilterra, Azzurre battute anche dal Belgio e ultime del loro girone 

Italia eliminata dall’Europeo di calcio femminile. Serviva una vittoria contro il Belgio, e una vittoria della Francia contro l’Islanda nel match in programma contemporaneamente a Rotherham.

Belgio Italia
Italia all’asciutto, senza gol e fuori dall’Europeo dopo la fase a gironi (AP LaPresse)

Non basta la buona volontà delle Azzurre contro un Belgio certo non straordinario ma capace di trasformare in gol una delle pochissime palle gol costruite nel corso della partita.

Italia-Belgio 0-1

In una partita estremamente equilibrata e molto condizionata dalla paura di entrambe le squadre di sbagliare – anche il Belgio era obbligato a vincere in un vero e proprio scontro diretto – si vede poco. Italia che nel primo tempo si limita a un paio di conclusioni che trovano sempre pronta il portiere Evrard. Anche le temutissime Cayman e Wullaert, terminali offensivi del Belgio di una certa esperienza (quasi 120 gol in tandem) arrivano raramente alla conclusione cercando soprattutto di badare alla copertura.

Azzurre eliminate

In avvio di ripresa il Belgio si porta in vantaggio su un altro disimpegno difensivo decisamente impreciso, così com’era accaduto contro Francia e Islanda, quando i gol avversari avevano messo sotto una pressione negativo la squadra azzurra. Su un calcio piazzato palla in area, batti e ribatti che la difesa non allontana: sul rimpallo giusto è De Caigny a insaccare con il sinistro all’altezza del dischetto del rigore. Nemmeno il pareggio può più bastare: Italia che è costretta a ribaltare il risultato.

Belgio Italia
Tine De Caigny, festeggia il gol partita che vale la qualificazione (AP LaPresse)

Sfortunate le Azzurre quando Girelli, subito dopo il vantaggio avversario coglie in pieno la traversa con una grandissima conclusione dal limite. Il Belgio si chiude, Bertolini inserisce Valentina Giacinti e tenta il tutto per tutto buttando nella mischia anche Sabatino e Cernoia, reduce dal Covid e con pochi allenamenti nelle gambe. La squadra preme e crea almeno un altro paio di occasioni importanti. Ma la difesa del Belgio se la cava trovando anche un clamoroso palo con Wullaert a tempo scaduto nel bel mezzo di una raffica di offensive e di calci piazzati azzurri. Tutti senza esito…

Italia eliminata. Ai quarti di finale contro la Svezia va il Belgio con la Francia – già qualificata al primo posto – che affronterà l’Olanda, campione uscente.