Berrettini e Fognini protagonisti in Tv: lo show è davvero da non perdere

Matteo Berrettini e Fabio Fognini protagonisti fuori dal campo. Per i due tennisti un’avventura in cui non sono mancati imprevisti …

Non solo tennis per Matteo Berrettini e Fabio Fognini. I due tennisti azzurri saranno protagonisti stasera in tv in uno show in cui dovranno fronteggiare due “avversari” altrettanto insidiosi come quelli affrontati sui campi da tennis.

Matteo Berrettini e Fabio Fognini
Matteo Berrettini e Fabio Fognini (Ansa Foto)

Ci riferiamo a Pio e Amedeo, il duo comico protagonista di Emigratis, in onda, con la terza puntata, mercoledì 12 ottobre alle 21.30 su Canale 5. Stavolta, i due “scrocconi”, dopo aver imperversato a Dubai, Londra e Parigi, voleranno alla conquista degli Stati Uniti. Armati di zoccoli e outfit che non passano certo inosservati, Pio e Amedeo saranno impegnati a Miami e Los Angeles. 

Il loro viaggio oltreoceano risale allo scorso aprile, nei giorni in cui nella città simbolo della Florida si stava disputando il Masters Mille di tennis. Inevitabile una visita dei due all’Hard Rock Stadium, sede dell’evento, dove hanno incontrato tra gli altri Fabio Fognini e Matteo Berrettini.

Fognini e Berrettini alle prese con Pio e Amedeo

Come accaduto con gran parte degli ospiti incontrati nei precedenti viaggi anche Fognini e Berrettini hanno dovuto pagare dazio all’insistenza di Bufalone e Messicano (questi i soprannomi dei due protagonisti dello show).

In particolare, Fognini, sui social, ci ha dato un’anticipazione di quello che è avvenuto con un post su Instagram nel quale, di fatto, ha dovuto cedere ai due ospiti racchetta e altro abbigliamento tecnico, un bottino graditissimo. Sempre nello stesso post su Instagram pubblicato da Fognini, insieme a Pio e Amedeo c’era anche Nick Kyrgios, altra possibile “vittima” dei due.

Non sappiamo qual è stato il trattamento riservato a Berrettini. Proprio a Miami, Matteo ha deciso di fermarsi per l’infortunio alla mano, per il quale, successivamente è stato sottoposto a un intervento chirurgico che gli ha fatto saltare tutti i tornei sulla terra battuta della scorsa primavera. Rientrato sull’erba di Stoccarda, Berrettini ha vinto sia in Germania che al Queen’s prima di rinunciare a Wimbledon per la positività al Covid, riscontrata poco prima del debutto ai Championship.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabio Fognini (@fabiofogna)

Impostazioni privacy