Federer, Nadal o Djokovic: la scelta di Mike Tyson è inequivocabile

Mike Tyson dice la sua sull’annoso dibattito relativo alla rivalità tra Federer, Djokovic e Nadal. Il giudizio dell’ex pugile su uno dei tre big è decisamente sorprendente

E’ una delle questioni che ha sempre tenuto banco nel mondo del tennis quella relativa a chi sia stato il più forte tra Federer, Nadal e Djokovic, i tre assoluti protagonisti che hanno scritto pagine indelebili nella storia di questo sport nel nuovo millennio.

Federer Nadal e Djokovic
Federer Nadal e Djokovic (Ansa Foto)

Con tre campioni di una simile grandezze, arrivare a un giudizio condiviso è, di fatto, impossibile. Tante le variabili in gioco tra stili di gioco e riferimenti statistici oltre ad altri aspetti inerenti particolari e dettagli extra tennistici, anch’essi spesso dirimenti nel giudizio.

In tanti, tra gli addetti ai lavori e tra i colleghi dei Big Three, hanno detto la loro, designando il loro preferito in un podio ideale nel quale Roger, Rafa e Nole si sono alternati in vetta. A coloro che hanno espresso la loro preferenza si è aggiunto anche Mike Tyson. L’ex campione di pugilato è un grande appassionato di tennis, sport che a detta sua “gli ha cambiato la vita”.

Mike Tyson e il preferito tra Federer, Nadal e Djokovic

Djokovic
Djokovic (LaPresse)

Ne ha viste tante di partite di tennis, Iron Mike, motivo per cui il suo giudizio sui tre grandi alfieri della racchetta merita la giusta valutazione. Tyson si è pronunciato a riguardo con un intervento sul podcast Advantage Connors.

Un parere netto il suo: “Lo sapete, il mio tennista preferito è Djokovic – si legge su Tennisworlditalia – mi piace molto guardare le sue partite. Sono anche un grande fan di Roger Federer. All’apice della sua carriera sembrava che si muovesse nell’aria con grande eleganza.”  Poi il giudizio su Nadal: “E’ un grande giocatore, è ovunque quando gioca ma non è bello da vedere.”

Dunque nessun dubbio per Tyson con Djokovic in vetta seguito da Federer e Nadal. Una “classifica” che farà senz’altro discutere nella certezza che mettere d’accordo tutti su questo tema è un’impresa impossibile.

Impostazioni privacy