Atp Napoli, Berrettini che rivincita su Carballes: l’avversario ai quarti di finale

Matteo Berrettini debutta all’Atp di Napoli. Per l’azzurro remake del match disputato la scorsa settimana a Firenze contro Carballes Baena 

A una settimana di distanza dal match di Firenze perso dall’azzurro in tre set, Berrettini e Carballes Baena si ritrovano di nuovo contro all’Atp di Napoli, nuovamente, agli ottavi di finale.

Matteo Berrettini
Matteo Berrettini (Ansa Foto)

L’inizio del match è molto equilibrato con il primo set che segue la successione dei servizi fino al 3-3 quando Berrettini ottiene ai vantaggi il primo break della partita. Un vantaggio che l’azzurro conserva fino al 6-4 con l’unico brivido di una rimonta da 15-30 nel decimo e ultimo game del parziale concluso in 47 minuti. Prestazione solida di Matteo in battuta con un’unica palla break concessa al rivale in avvio.

Il set appena vinto dà ulteriori certezze a Berrettini che non ripete gli errori di Firenze e pone un’ipoteca sulla qualificazione con il doppio break che lo lancia su un rassicurante 4-1 nel secondo parziale. Carballes annulla un match point al servizio nel settimo game ma rinvia solo l’inevitabile epilogo che si concretizza con il 6-2 finale per un Berrettini, a tratti, davvero molto convincente.

L’azzurro tornerà in campo venerdì nel match di quarti di finale contro il giapponese Taro Daniel. Quest’ultimo si è imposto in due set con il punteggio di 6-4; 7-5 sull’argentino Cachin, il quale aveva eliminato al debutto la testa di serie Adrien Mannarino.

Atp Napoli, la situazione degli altri azzurri

Lorenzo Musetti
Lorenzo Musetti (La Presse)

Berrettini è nella parte bassa del tabellone nella quale il secondo semifinalista uscirà dai seguenti match Bautista-McDonald e Zhang-Baez, entrambi in programma in giornata quando, a meno di ulteriori ritardi, dovrebbe debuttare anche Lorenzo Musetti opposto al serbo Djere.

Ha superato il primo turno Fabio Fognini. Dopo il rinvio di ieri, l’azzurro si è imposto stamane sul francese Grenier in tre set 6-4; 3-6; 6-3 e ora dovrà vedersela con la prima testa di serie del tabellone, lo spagnolo Carreno Busta, ancora in corsa, come Berrettini, per la possibile qualificazione alle Atp Finals di Torino.

L’Atp di Napoli è un’esclusiva di Supertennis. Potete seguirlo in tv gratuitamente, in chiaro, sul 64 del digitale terrestre e sul 212 del decoder Sky, canale quest’ultimo visibile anche senza l’abbonamento al pacchetto Sport.

 

Impostazioni privacy