Nadal, c’è un tabù da sfatare: è incredibile ma non ci è mai riuscito finora

324

Rafa Nadal torna in campo a Parigi Bercy con un obiettivo importante: sfatare quella che è una vera e propria eccezione in carriera 

E’ arrivato a Parigi con un discreto anticipo per farsi trovare pronto per l’ultimo Masters Mille dell’anno, a Bercy, per il quale è stato in dubbio fino a pochi giorni fa.

Rafa Nadal
Rafa Nadal (Ansa Foto)

Alla fine, Nadal ha deciso di confermare la sua partecipazione a quasi due mesi dalla sua ultima partita ufficiale, il quarto di finale dello Us Open perso con Tiafoe. Da allora lo abbiamo rivisto in campo solo in occasione del match di addio di Roger Federer, con il quale ha giocato in doppio alla Laver Cup.

Una partita dall’epilogo emozionante con Nadal in lacrime per il commiato dell’amico-rivale con il quale ha condiviso momenti indimenticabili di tennis nel nuovo millennio. Commozione che Rafa avrà rivissuto certamente anche qualche giorno dopo quella partita, quando la moglie Xisca ha dato alla sua luce il suo primogenito, Rafael.

Ora però è tempo di tornare in campo per gli ultimi due importanti impegni della stagione che vedranno Nadal in campo non solo a Parigi Bercy ma anche alle Atp Finals di Torino, torneo quest’ultimo al quale si è qualificato da tempo grazie ai punti ottenuti con le vittorie Slam dell’Australian Open e del Roland Garros.

Nadal ci riprova, c’è un tabù da sfatare

Rafa Nadal
Rafa Nadal (La Presse)

Due tornei, Bercy e le Finals di fine anno, che rappresentano un vero e proprio tabù per Nadal. Il campionissimo iberico, infatti, finora non è mai riuscito a vincerli, una vera e propria eccezione in una carriera scandita da successi memorabili. Eppure è così.

A Parigi Bercy, Nadal vanta come miglior risultato la finale raggiunta nel 2007 e persa contro un Nalbandian ingiocabile nella parte finale di quella stagione. Alle Finals, invece, Nadal è arrivato all’epilogo in due edizioni perdendo dai grandi rivali Federer e Djokovic nel 2010 e nel 2013.

Peraltro con due importanti risultati a Bercy e alle Finals, Nadal potrebbe addirittura chiudere l’annata da numero uno del mondo, Alcaraz permettendo. Al momento la distanza tra i due è di 800 punti e in palio tra Bercy e Finals ce ne sono ben 2500. Un pensierino alla vetta, Rafa lo farà sicuramente.