Roma-Lazio, recupera Immobile? Arriva il clamoroso annuncio

351

Roma-Lazio, recupera Immobile? Arriva il clamoroso annuncio. L’attaccante biancoceleste è alle prese con un problema muscolare alla coscia

Dopo la sconfitta interna con la Salernitana di domenica scorsa, il derby diventa fondamentale per i ragazzi di Maurizio Sarri. La speranza è di avere a disposizione anche il capitano.

Ciro Immobile
Ciro Immobile prova a recuperare per il derby (AnsaFoto)

Il momento in casa Lazio è molto delicato. Nel giro di qualche giorno passano due crocevia fondamentali di questa stagione. Prima la trasferta in casa del Feyenoord, nel temutissimo stadio De Kuip “La vasca”, per strappare almeno un pareggio che varrebbe l’accesso agli ottavi di Europa League, poi il derby. La sconfitta con la Salernitana e la concomitante vittoria della Roma a Verona, ha portato al controsorpasso dai parte dei cugini. Domenica sera si affrontano due squadre in cerca di punti preziosi per inseguire il prezioso piazzamento Champions. Sarri sta cercando in tutti i modi di recuperare Ciro Immobile, specie dopo aver perso per squalifica l’altro leader Milinkovic-Savic. Ma come sta il capitano biancoceleste?

Roma-Lazio, recupera Immobile? Le sue condizioni sono in netto miglioramento, decisive le prossime ore

Infortunio Immobile
Ciro Immobile esce infortunato dal campo (AnsaFoto)

Nella giornata di ieri è stato sottoposto ad accertamenti presso la clinica Paideia. Arrivato poco prima delle 8:30, l’attaccante ha svolto una risonanza magnetica per controllare lo stato delle cose. Il suo sorriso all’ingresso nella struttura sanitaria aveva fatto felici i tifosi presenti. Anche una battuta: “Sto bene, pere il derby vediamo“. Alla fine degli accertamenti il comunicato della Lazio parla di: “Situazione che verrà monitorata giorno per giorno”. All’uscita dalla clinica Ciro ha poi aggiunto: “Ancora non mi hanno detto niente perché non c’era il dottor Rodia, ma le mie sensazioni sono buone”. L’idea è quella di provare a forzare mentre la squadra sarà impegnata nella trasferta olandese. Una lesione di secondo grado, come quella riportata dal #17 non è cosa di poco conto e normalmente richiede almeno un mese pieno di stop. Roma-Lazio si giocherà esattamente 20 giorni dopo Lazio-Udinese, quindi pensare ad un pieno recupero in sole 3 settimane è sicuramente ottimistico. Dalla parte di Immobile ci sono però le sue naturali qualità fisiche (altissima soglia del dolore e poche lesioni muscolari in carriera) e il fatto che fra 10 giorni ci sarà la pausa per il Mondiale. Rischiare per una volta potrebbe non essere poi un grande problema. Anche Sarri ci spera, come tutti i tifosi.