Cassano stupisce ancora: parole durissime contro una leggenda del Milan

283

Antonio Cassano non finisce di stupire. Questa volta Fantantonio non ha risparmiato critiche feroci ad un grande ex rossonero.

L’ex attaccante ha pronunciato parole molto dure nei confronti di una vera e propria leggenda del Milan.

Cassano - Milan
Antonio Cassano (credit: ANSA)

Ormai non è più una novità: Antonio Cassano non perde l’occasione di esprimere le proprie opinioni senza porre filtri. Come noto, Fantantonio è ospite fisso alla BoboTv, il canale Twitch di Christian Vieri, insieme a Ventola ed Adani. Il quartetto farà l’esordio assoluto in televisione fra pochissimo, poiché i quattro ex calciatori saranno ospiti negli studi RAI per commentare le partite del Mondiale in Qatar.

Nell’ultimo periodo, l’ex attaccante è finito al centro di diverse polemiche. La più aspra è sicuramente quella avuta con gli ex calciatori del Napoli appartenenti al gruppo che ha vinto il primo scudetto della storia azzurra. Celebre è diventata l’espressione “scappati di casa” che tanto ha fatto arrabbiare i compagni di squadra di Maradona, indicato da Cassano come unico giocatore forte di quella rosa.

Questa volta, però, ha spostato il suo mirino su un ex campione del Milan.

Cassano contro il grande ex rossonero: volano parole forti

Antonio Cassano non ha mai posto filtri alle proprie opinioni. Più volte è rimasto coinvolto in alcuni pesanti battibecchi a distanza. Recente, oltre a quello con gli ex Napoli, anche quello con Batistuta, definito da Fantantonio come il compagno di squadra più antipatico e tirchio mai avuto.
L’ex bomber argentino ha poi risposto per le rime svelando anche di averlo ospitato in casa sua durante i primi tempi del barese in giallorosso.

Durante l’ultimo appuntamento della BoboTv, invece, Cassano si è letteralmente scagliato contro un grande ex della storia del Milan: Alessandro Costacurta.
L’ex attaccante ha affermato: “Non capisce un ca**o, deve smetterla di dire cag**e su cag**e”.

Costacurta - Cassano
Alessandro Costacurta (credit: ANSA)

Il motivo dell’attacco è da ricercare in un’opinione recentemente espressa dall’ex difensore durante la premiazione dei Golden Boy Awards. In questa occasione, l’ex rossonero ha affermato che, secondo lui, i due giovani della Juve Miretti e Fagioli valgono Gavi, centrocampista del Barcellona vincitore del premio.

Secondo Cassano, però, lo spagnolo sarebbe molto più avanti rispetto ai due bianconeri. Inoltre, ha anche lasciato intendere che Costacurta abbia detto così solo perché “amico di qualche procuratore”. La tensione è presto salita e, di conseguenza, l’ex rossonero ha risposto tramite un post Instagram: “Caro Antonio, in effetti siamo diversi, la pensiamo diversamente su quasi tutto, parliamo in modo diverso e probabilmente leggiamo libri diversi. Anch’io orgogliosamente uno SCAPPATO DI CASA”.

Gavi, Fagioli e Miretti: le differenze fra i tre giovanissimi

Il contrasto a distanza fra Cassano e Costacurta ha aperto un dibattito sui social. L’ex attaccante sostiene che il centrocampista del Barcellona sia un vero talento dotato di grande tecnica e personalità, mentre l’ex rossonero è fermamente convinto che i due bianconeri non abbiano niente da invidiare al vincitore del Golden Boy 2022.

Gavi
Gavi (credit: ANSA)

Fantantonio ha ricordato come Gavi sia ormai un titolare fisso di Barcellona e Spagna da un anno ormai, mentre Fagioli e Miretti stanno muovendo i loro primi importanti passi proprio ora, esattamente come sta accadendo ad Iling Jr.
Sui social sono in tanti a dare ragione a Cassano, anche se rimproverano i modi usati per esprimere un’opinione diversa da quella di Costacurta.