“Piatto Novak”, incredibile omaggio di un ristoratore a Djokovic: da non credere – VIDEO

211

“Piatto Novak”, incredibile omaggio di un ristoratore a Djokovic: da non credere. Il fuoriclasse serbo si trova a Torino per le ATP Finals

Mancano solo due giorni al grande appuntamento tennistico di fine anno. A partire da domenica 13 novembre, per tutta la prossima settimana, al PalaAlpitour di Torino si affronteranno nelle ATP Finals i primi otto giocatori del Ranking ATP. E’ aperta la caccia all’erede di Sascha Zverev, assente per infortunio insieme al numero uno al mondo, Carlos Alcaraz.

Djokovic a Torino
Novak Djokovic (Instagram)

Ci sarà invece Novak Djokovic, il 35enne fuoriclasse serbo attualmente all’ottavo posto della classifica mondiale e vincitore di ben 21 titoli del Grande Slam. Per quanto riguarda le ATP Finals, l’ex numero uno al mondo ha conquistato in carriera cinque vittorie, ma l’ultima risale addirittura al 2015.

Sette anni di astinenza sono un’enormità per un campione dello spessore di Nole, capace di mantenersi ancora ad altissimi livelli.

Djokovic, che ha ottenuto l’ultimo grande successo della sua carriera a luglio vincendo per la settima volta il torneo di Wimbledon, da due anni a questa parte è diventato, forse suo malgrado, un simbolo della libertà di scelta sui vaccini.

E’ diventato un caso internazionale il suo rifiuto ad inocularsi il vaccino anti-Covid. Una scelta senza dubbio coraggiosa e controcorrente che gli ha creato non pochi problemi: in primis, l’impossibilità di disputare gli Australian Open lo scorso gennaio.

Djokovic a Torino, la super accoglienza di un ristoratore

Nole a Torino
Novak Djokovic (Instagram)

Ma ora che tutto o quasi sembra tornato alla normalità, almeno per ciò che riguarda l’emergenza pandemica, con l’abolizione di tutte le restrizioni, Djokovic può prendere parte a tutti i tornei in giro per il mondo. A cominciare dalle ATP Finals che avranno inizio domenica prossima nel capoluogo piemontese.

Tra l’altro, alla luce della mancanza di atleti italiani, sia Berrettini che Sinner hanno perso posizioni importanti nel Ranking uscendo dalla top ten nel corso della stagione, le simpatie di quasi tutti gli appassionati di tennis andranno proprio a Djokovic.

Anche perchè il campione serbo, attraverso il suo profilo Instagram dove può contare su oltre undici milioni e mezzo di followers, ha dichiarato a più riprese il suo amore nei confronti dell’Italia e ovviamente di Torino.

“Piatto Novak”, l’omaggio di un ristoratore a Djokovic fa impazzire tutti

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Novak Djokovic (@djokernole)

Un video in particolare ha attirato l’attenzione dei tantissimi tifosi del fuoriclasse di Belgrado. Djokovic è andato a cena in un noto ristorante di Torino, lo stesso in cui aveva consumato un pasto frugale lo scorso anno.

In questa occasione il campione slavo ha ricevuto un’accoglienza davvero particolare: il proprietario e gestore del locale gli ha infatti dedicato un piatto particolare, frutto di una ricetta originale. “Piatto Novak“, si legge ne menu che lo stesso Djokovic ha mostrato con malcelato orgoglio.

Il video postato da Djokovic immortala il momento in cui il campione serbo scopre l’esistenza di un piatto in suo onore: “In questo ristorante dove sono stato già l’anno scorso c’è una novità, un piatto che si chiama Novak. Pensavo fosse un amico del proprietario, il quale mi ha invece detto che è dedicato a me“.