Vlahovic addio, Allegri ha già trovato il sostituto: affare clamoroso

346

Vlahovic addio, Allegri ha già trovato il sostituto: affare clamoroso. Il bomber serbo è fermo ai box, ma andrà lo stesso ai Mondiali

Sei vittorie di fila e rilancio in campionato, anche se ormai la Champions League è andata e non c’è rimedio. Sei partite di Serie A senza subire gol ma anche con un attacco che tra Kean e Milik sta producendo con continuità. E così ora la Juventus si interroga sul futuro di Dusan Vlahovic.

Vlahovic addio, Allegri ha già trovato il sostituto (ANSA)

Anzi, le ultime indiscrezioni vedono il serbo in partenza, se non a gennaio certamente a giugno per un affare che avrebbe sapore clamoroso. I fatti dicono che l’ex viola è fermo dalla partita di Champions con il Benfica. Da quando è stato sostituito per il riacutizzarsi della pubalgia, il campo non lo ha più visto.

In compenso però lo vedrà ai Mondiali di Qatar 2022 perché la Serbia non farà a meno di lui che in queste ultime settimane ha pensato soprattutto a salvaguardarsi. Vista con gli occhi di un 22enne al suo primo Mondiale, una scelta anche corretta. Vista con gli occhi dei tifosi juventini, uno spreco anche per i soldi investiti dal club.

Vlahovic addio, Allegri ha già trovato il sostituto: un affare da almeno 90 milioni

Un affare che è costato 81 milioni di euro, non ancora interamente versati nelle casse della Fiorentina, e che era stato salutato come blindatura per il futuro. Ma sulle spalle di Vlahovic da gennaio a oggi è stato caricato un peso eccessivo. Arrivato di fatto come sostituto di Cristiano Ronaldo, non vale (ancora o mai lo dirà il tempo) CR7.

Eppure c’è chi sta pensando di nuovo a lui come erede del campione portoghese. Perché le ultime voci sul destino del portoghese e su quello di Dusan si incrociano. Ronaldo lascerà sicuramente Manchester a gennaio, la sua ultima intervista di fuoco ha cancellato gli ultimi dubbi. E al suo posto, alla riapertura del mercato o al massimo a giugno, arriverà Vlahovic.

La Juve sta riflettendo, perché ora la squadra di Allegri gira bene e quattro dei sei successi sono arrivati senza il serbo. Quindi se dovesse arrivare un’offerta tra gli 80 e i 90 milioni di euro, ci potrebbe pensare. Ci pensa anche lo United, che per controbilanciare quasi in toto il prezzo è pronto a mettere sul piatto Jadon Sancho, un crack in Bundesliga ma mai decisivo in Premer League.

Addio Vlahovic, Allegri ha già trovato il sostituto: nome esplosivo in arrivo dalla Liga, i margini della trattativa

Massimiliano Allegri può pensare di affrontare la stagione senza Vlahovic? Sì, ma in realtà c’è una soluzione anche per tappare quel buco e la suggerisce il sito specializzato Calciomercato.it che punta sulla Liga.

Il nome è quello di Joao Felix, in profonda crisi (come tutto l’Atletico Madrid) in questo inizio di stagione. Il portoghese al momento è diventato una riserva nelle rotazioni di Diego Simeone e i numeri sia dei minuti giocati che delle reti non depongono a suo favore.

Joao Felix è più di un’idea per la Juventus (ANSA)

Dopo l’eliminazione dalla Champions League e da tutte le coppe, in casa Atletico si comincerà ad impostare il futuro già a gennaio e sarà comunque con  Simeone. Quindi il giovane portoghese cambierà aria e quella di Torino sarebbe molto gradita, nonostante le molte voci che lo accostano al PSG.