Clamoroso Marquez, il gesto sorprende tutti: tifosi in lacrime

399

Clamoroso Marquez, il gesto sorprende tutti: tifosi in lacrime per quanto accaduto in queste ultimissime ore. 

Marc Marquez morde il freno. Il 29enne centauro spagnolo, sei volte campione del mondo di MotoGP in sella alla ‘sua’ Honda, non vede l’ora di tornare a competere per il massimo alloro iridato. Perchè nonostante una carriera straordinaria e fin qui ricca di successi, Marquez è stato anche molto sfortunato. Dai problemi alla vista fino agli interventi chirurgici al braccio, il fuoriclasse di Cervera è stato quasi perseguitato dalle avversità.

Marquez generoso
Marc Marquez – sportitalia.it

Il 2022 è stato un anno da dimenticare per Marquez che a differenza del precedente non è mai riuscito ad essere realmente competitivo. I tre gran premi vinti nel 2021 lasciavano presagire un ritorno ad altissimi livelli del campione iberico. Niente di tutto questo in realtà: una serie di concause, compresa la nettissima inferiorità della Honda nei confronti delle altre scuderie, ha impedito a Marquez di rompere le uova nel paniere a Ducati e Yamaha.

In attesa di ricevere buone notizie da tecnici e ingegneri in vista della prossima stagione, che ai nastri di partenza vede ancora una volta favorita la casa di Borgo Panigale con il campione del mondo in carica, Francesco Bagnaia, l’ex acerrimo rivale di Valentino Rossi si è reso protagonista di un gesto decisamente nobile.

Marquez cuore d’oro, l’iniziativa benefica commuove i tifosi

Il fuoriclasse di Cervera che a febbraio prossimo compirà 30 anni si è reso disponibile ad assolvere il ruolo di testimonial della causa Learn for Sight (impara per la vista), la cui presentazione ufficiale si è svolta qualche ora fa a Barcellona. Si tratta di un progetto che ha come obiettivo quello di migliorare ed incrementare le cure per le popolazioni di Haiti che hanno a che fare con problemi oftalmici.

Problematiche molto simili a quelle che lo stesso Marquez ha dovuto affrontare qualche anno fa, la famigerata diplopia che gli ha dato il tormento per un periodo di tempo decisamente lungo. In due circostanze il sei volte campione del mondo è stato fermato dai medici a causa dei problemi alla vista.

Non solo non riuscivo a correre in gara – ha detto Marquez – ma non ero autonomo, non potevo andare in giro in macchina e dipendevo dagli altri, non potevo leggere. La ferita alla spalla fa male, ma a volte puoi non pensarci, ma quando vedi doppio puoi dimenticarlo solo quando dormi”. In quanto ambasciatore, Marquez ha donato 100mila euro a questo progetto.

Marquez fa beneficienza
Marc Marquez – Sportitalia.it

E’ comunque un Marquez in gran forma quello che si appresa a vivere la sua undicesima stagione in MotoGP. con la speranza di tornare ad essere realmente competitivo. “Non sarà facile, perchè Ducati e Yamaha hanno un vantaggio competitivo nei nostri confronti. Lavorando però tutti i giorni con il massimo impegno potremo anche avvicinarci a loro e lottare in tutti i circuiti del mondo“.

Il moderato ottimismo di Marquez si scontra però con la realtà di una Honda che non sembra in grado di impensierire la Ducati che ad oggi appare realmente di un altro pianeta.