Lutto nel calcio, ha perso la vita giovanissimo: tifosi inorriditi

370

Lutto nel calcio, ha perso la vita giovanissimo: tifosi inorriditi per quanto accaduto in queste ore. 

Non è un periodo particolarmente fortunato per il mondo del calcio. Negli ultimi giorni di dicembre tifosi e appassionati hanno pianto la scomparsa di uno dei suoi interpreti più amati e popolari, Sinisa Mihajlovic. L’ex allenatore serbo si è spento a soli 53 anni a causa di una grave forma di leucemia. E ora a combattere per la propria vita sono Gianluca Vialli, ricoverato in un ospedale londinese e la leggenda di questo sport, il grandissimo Pelè.

Calcio in lutto
Calcio in lutto – Sportitalia.it

L’ex fuoriclasse brasiliano circondato dall’amore dei suoi figli, è da tempo vittima di problemi di salute che ne hanno minato il fisico e ora sta combattendo una battaglia disperata per la sua sopravvivenza. Ma nel frattempo un’altra tragedia sta occupando le prime pagine dei giornali da qualche ora a questa parte.

Un fatto drammatico si è verificato in Inghilterra. Il calcio inglese è infatti sotto shock per la tragica scomparsa di un giovane calciatore semiprofessionista, accoltellato a morte nella serata di Santo Stefano in una discoteca di Birmingham. A darne la notizia è la West Midlands Police, che al termine di una prima ma già esaustiva ricostruzione dei fatti ha appurato che la vittima è il 23enne Cody Fisher.

Calcio sotto shock, assassinato un giovane difensore inglese

Subito dopo gli eventi sanguinosi che hanno provocato la morte violenta del giovane difensore inglese è stata avviata un’indagine per l’omicidio avvenuto nel locale notturno: il giovane si trovava lì con un gruppo di amici quando è stato avvicinato da alcune persone e barbaramente ucciso.

Fisher giocava per lo Stratford Town FC, un club che milita nella Southern Football League, una lega calcistica semiprofessionistica inglese. Il presidente della società, Jed McCrory, ha dichiarato ai microfoni di Sky News che “tutti sono sconvolti dalla notizia” e ha descritto Fisher come un “calciatore di talento” e una “persona adorabile”.

Il club lo ha poi ricordato con una nota sui propri profili social: “Tutti nello Stratford Town sono tristi nell’apprendere della tragica perdita di Cody Fischer, uno dei nostri calciatori. Le nostre sincere condoglianze vanno alla famiglia e agli amici di Cody. In questo momento tanto difficile i nostri pensieri vanno a loro”.

Fischer ucciso
Cody Fischer – Sportitalia.it

Il gravissimo fatto di sangue si aggiunge ad un altro avvenuto sempre durante le festività natalizie in Inghilterra: una ragazza, la 26enne Elle Edwards è stata uccisa il 24 dicembre a colpi di arma da fuoco in un pub nel Merseyside. Per quell’omicidio, che ha avuto grande risalto sui media britannici, sono finiti in manette un uomo di 30 anni e una donna di 19.

Per ritrovare la notizia di un giocatore ucciso con metodi simili bisogna forse risalire al difensore colombiano della Nazionale, Andres Escobar, assassinato il 2 luglio del 1994 per mano di un sicario inviato da uno dei più potenti narcotrafficanti dell’epoca.

Nelle prossime ore si spera che le indagini portino all’individuazione dei colpevoli e che l’autore di questo brutale omicidio venga consegnato alla giustizia.