Red Bull, il grande colpo è a un passo: super coppia con Verstappen

370

Red Bull, il grande colpo è a un passo: super coppia con Verstappen. Il team campione del mondo punta a rinforzarsi sempre di più

Il Circus della Formula 1 è al lavoro. Dicembre e gennaio sono i mesi in cui le case automobilistiche si dedicano alla realizzazione delle vetture che prenderanno parte al campionato del mondo che come da tradizione ha inizio a cavallo tra l’inverno e la primavera. Nel 2023 si ripartirà con la Red Bull e Max Verstappen campioni in carica e gli altri che inseguono, nella speranza più o meno concreta di colmare il gap.

Verstappen super
Max Verstappen – Sportitalia.it

Ma non sarà facile per le scuderie rivali, Mercedes e Ferrari in testa, riuscire ad azzerare la distanza in essere con il team di Milton Keynes. La casa anglo-austriaca ha lasciato le briciole agli avversari conquistando i due titoli mondiali in palio, piloti e costruttori, con svariate settimane d’anticipo rispetto al termine della stagione.

Questo non significa che a Maranello e Brackley siano già rassegnati alla sconfitta o che partano battuti prima di cominciare. Ma di certo non sarà facile riuscire ad annullare la distanza con la Red Bull in appena due mesi di lavoro: Verstappen e Milton Keynes partono con un margine di vantaggio consistente che faranno di tutto per conservare.

Red Bull, si lavora al ritorno di Vettel: che coppia con Verstappen

Anzi, nei programmi del colosso austriaco c’è l’obiettivo di rendere questo vantaggio competitivo ancora più cospicuo. Anche in quest’ottica si spiega una mossa che da ipotesi quasi campata in aria sta diventando un’opzione sempre più concreta, il ritorno in Red Bull di Sebastian Vettel, il pilota tedesco che ha annunciato qualche mese fa il suo ritiro dalle competizioni.

Dopo aver appeso il casco al chiodo per il quattro volte campione del mondo si potrebbe concretizzare a breve un ritorno nel Circus della Formula 1 con un ruolo diverso ma decisamente interessante. Quello che era iniziato come un gioco, cioè la proposta fatta a mezzo stampa da Helmut Marko di cedere in futuro a Vettel il suo ruolo di consulente in Red Bull, sembra ora prendere piede in maniera molto più concreta.

Sia Marko che il team principal Christian Horner hanno sempre conservato con il campione di Heppenheim uno splendido rapporto, anche dopo l’addio di Vettel al team di Milton Keynes. Ora le strade per un possibile ricongiungimento tra le parti sembrano quanto mai percorribili.

Vettel in Red Bull
Sebastian Vettel – Sportitalia.it

Si tratterebbe di una prospettiva non a brevissimo, ma sicuramente a medio termine. “Lui sarà sempre parte della nostra storia – ha spiegato Helmut Marko, che di Vettel è stato di fatto lo scopritore e mentore all’inizio della sua carriera – gli abbiamo anche intitolato un edificio”.

“Vettel – ha precisato il consulente di Milton Keynes – è sempre stato ossessionato dai dati e sarà sempre una parte enorme di ciò che abbiamo fatto e di ciò che siamo. Non è impossibile che torni a ricoprire una posizione di vertice. Abbiamo avuto una conversazione e se potesse ottenere una posizione di top management sarebbe interessato a farlo”.