Francesco Totti rischia tutto, Ilary si chiama fuori: “Non sapeva nulla”

374

Francesco Totti rischia tutto, Ilary si chiama fuori: “Non sapeva nulla”. Nuovi problemi all’orizzonte per l’ex capitano della Roma 

Prima tappa Miami, poi la crociera nei Caraibi insieme a Noemi Bocchi e ai figli che sta per finire. Ma Francesco Totti sta per fare rientro a Roma e ad attenderlo non ci saranno solo gli affari di tutti i giorni. Perché la sua situazione patrimoniale rischia di aggravarsi, come ha raccontato in esclusiva il quoiidiano ‘La Verità’.

Francesco Totti rischia
Francesco Totti rischia tutto (Spertitalia.it)

Sono arrivate alcune segnalazioni dell’antiriciclaggio su diversi conti riferibili all’ex capitano della Roma. In base ai primi controlli effettuati, una parte di quei soldi sarebbero stati dirottai su scommesse sportive che per lui sono assolutamente lecite visto che ormai non è più uno sportivo professionista.

Ma è l’ammontare delle cifre che ha fatto drizzare le antenne a Bankitalia. Insieme a quello, anche un prestito infruttifero pari a 80mila euro inviato sul conto di un’anziana residente ad Anzio e cointestato con la figlia. In realtà si tratta della moglie di un suo amico, D. M., dipendente del ministero dell’Interno e amico di Totti. Lui ha assicurato che quei soldi gli servivano perché era in difficoltà economica e si è rivolto a Totti per un prestito assolutamente legale e su questo saranno fatte verifiche.

Ma ci sarebbero anche altri soldi passati sul conto dei due coniugi romani. Come ha spiegato il quotidiano nel suo articolo, secondo l’antiriciclaggio ci sarebbe “un’attività opaca con controparti operanti nel settore del bet online”. Ma è tutto ancora da chiarire.

Francesco Totti rischia tutto, Ilary si chiama fuori: la prima dichiarazione ufficiale

In tutto questo cosa c’entra Ilary Blasi? Ufficialmente nulla e perciò si sta godendo la vacanza in Thailandia insieme al suo nuovo amore, l’imprenditore tedesco Bastian Muller. Ma nelle ultime orte qualcuno ha malignamente insinuato che il controllo di Bankitalia e quindi dell’antiriciclaggio possa essere partito da una segnalazione fatta da lei o dal suo avvocato dopo la decisione di separarsi dal marito.

Solo illazioni che però meritavano una risposta immediata e precisa. Così è arrivata una nota ufficiale da parte dell’avvocato Alessandro Simeone che rappresenta la conduttrice Mediaset anche nella causa di separazione.

“In merito alle illazioni mosse da alcuni organi di informazione – si legge – nell’interesse della signora Ilary Blasi, precisa che la propria assistita nulla sapeva dei movimenti di denaro da e per l’estero evidenziati nell’inchiesta del quotidiano “La verità” e segnalati come sospetti dagli organi competenti. È dunque impossibile che le notizie siano state fatte trapelare dalla signora Blasi, come malignamente ipotizzato nel tentativo maldestro di coinvolgerla in eventi a cui è estranea”.

Totti-Blasi
Totti-Blasi, nuovo colpo di scena (Sportitalia.it)

L’avvocato ha anche chiarito che quei conti attenzionati dalle segnalazioni erano intestati solo a Totti e non anche alla moglie. E lei non ha mai avuto motivi per dubitare che ci fossero movimenti strani e quindi non ha mai controllato cosa facesse il marito.

Francesco Totti rischia tutto: il suo ruolo nelle Olimpaikdi di Milano-Cortina è in discussione

In realtà però potrebbero arrivare anche altri problemi per Totti, sempre legati a questa vicenda. L’ex capitano della Roma infatti da tempo è diventato uno degli ‘ambassador’ ufficiali per le Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026.

Un ruolo però dal quale potrebbe essere eslcuso, come spiega il portale Calcio&Finanza. Infatti il Cio infatti aderisce all’Ipacs, organismo internazionale contro la corruzione nello sport nel quale sono presenti governi, organizzazioni intergovernative e organizzazioni sportive, tra cui il Coni.

Francesco Totti
Francesco Tott (Sportitalia.it)

L’Ipacs combatte anche le scommesse illegali e le frodi sulle scommesse. Quindi la passione del Pupone per il gioco rischia di costargli caro.