Lewis Hamilton ha preso una decisione, Formula 1 con il fiato sospeso

251

Lewis Hamilton ha preso una decisione, Formula 1 con il fiato sospeso. Manca poco al via del Mondiale, il campione britannico è sicuro

Il 2023 è stato un anno davvero speciale per il Mondiale di Formula 1. Non per come è andato a finire, ché Max Verstappen e la Red Bull partivano come logici favoriti anche se fino a giugno la Ferrari è stata alla pari. Ma per quello che è successo a Lewis Hamilton e alla Mercedes.

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton ha preso una decisione (Sportitalia.it)

Troppo preoccupati di resistere agli assalto della Red Bull l’anno prima, in fabbrica hanno sottostimato lo sviluppo della nuova monoposto e così per almeno mezza stagione sono stati fuori dai giochi. In più anche quando hanno ritrovato competitività, il sette volte campione del mondo non ha comunque mai vinto.

Hamilton al via di un Mondiale senza una vittoria? Un controsenso, eppure è successo anche se tutti giurano che non si ripeterà. Ma questo avrà un peso sulle scelte di Lewis che a fine 2023 andrà in scadenza di contratto con il suo team?

Lui ancora nelle scorse settimane ha detto di non avere nessun dubbio sulla volontà di continuare anche se ad inizio gennaio ha compiuto 38 anni. E Toto Wolff ha spiegato che l’idea è reciproca e quindi nel corso dell’anno si vedranno per discuterne approfonditamente.

Lewis Hamilton ha preso una decisione, il matrimonio è desgtinato a durare ancora a lungo

In realtà entrambi hanno detto una mezza bugia, almeno secondo quello che trapela da alcuno siti specializzati come Sportune. I colloqui tra le due parti infatti sarebbero già cominciati da tempo e adesso avrebbero anche portato ad una proposta solo da formalizzare con le firme.

Nessun tradimento e nessuna sorpresa. Per la gioia dei suoi fan Lewis Hamilton e la Mercedes andranno avanti insieme almeno fino alla stagione 2025. Per lui infatti è pronto un rinnovo biennale con una base importante, che lo manterrà alò vertice dei piloti più pagati.

Oggi dal suo team, guadagna 35 milioni di euro l’anno che saranno portati a 45. Ma sul piatto c’è anche un bonus pari a 25 milioni in caso di vittoria di un nuovo titolo mondiale. Ad accollarsi buona parte dello stipendio dovrebbe essere la Ineos, l’azienda guidata dal multimiliardario Jim Ratcliffe che è sponsor della squadra e detiene anche il 33% delle azioni.

Hamilton e l'ottavo titolo
Lewis Hamilton, contratto super (Sportitalia.it)

Ma non è tutto, perché se una parte di quei guadagni (circa 15 milioni) sarà destinata alla sua fondazione di beneficenza la Mission 44) c’è un tassello in più da discutere. Mercedes infatti avrebbe proposto a Lewis di diventare ambasciatore del marchio dal 2026 per un decennio, almeno fino alo 2035. Altri 25 milioni di euro all’anno in cassa.

Lewis Hamilton è pronto per tornare, Liberty Media e FIA hanno preso una decisione ufficiale

Lewis Hamilton tornerà in pista, come tutti i colleghi nel mondo della Formula 1, soltanto il 23 febbraio prossimo per i primi test ufficiali sulla pista di Sakhir in Bahrein. Lo stesso circuito che poi due settimane dopo ospiterà il via della stagione.

Nelle ultime ore la Formula 1, con un comunicato, ha comunicato la sua decisione ufficiale sul calendario del Mondiale 2023. Non ci sarà una gara sostitutiva al posto del Gran Premio di Cina, previsto per metà aprile e saltato ancora una volta per i problemi legati al Covid.

Formula 1 caos
Formula 1 caos, salta un Gran Premio (Sportitalia.it)

Nelle scorse settimane erano state ipotizzate soluzioni alternative, come le piste di Portimao, in Portogallo, o dell’Istanbul Park in Turchia che stavano bene anche a team e piloti. Invece il calendario sarà da 23 gare, con il via domenica 5 marzo e ultima gara ad Abu Dhabi il 26 novembre.