Totti-Blasi, spunta un terzo incomodo e non è Noemi: risvolto sorprendente

170

Totti-Blasi, spunta un terzo incomodo e non è Noemi: risvolto sorprendente. Dagospia lancia il sospetto su un antico “nemico”

Da vicenda strettamente privata, come doveva in fondo essere, ad argomento del giorno per molte riviste e portali, non solo di gossip. La separazione tra Ilary Blasi e Francesco Totti è diventato un caso nazionale, in attesa di capire realmente cosa succederà tra le due parti e se davvero arriverà un accordo prima che ci pensi il tribunale.

Totti-Blasi terzo incomodo
Totti-Blasi, spunta un terzo incomodo (Sportitalia.it)

Molti hanno detto la loro opinione in questi mesi, ma ora c’è chi avanza il dubbio di una mano oscura che starebbe manovrando i fili nell’ombra. Un terzo incomodo che cerca di mettersi in mezzo tra Francesco e Ilary, ma questa volta non è Noemi Bocchi.

La rivelazione arriva dalle pagine di Dagospia e dai sussurri di un esperto di gossip come Giuseppe Candela che ha cercato una spiegazione alle ultime ospitate, sui settimanali e in televisione di Mario Caucci. Il sospetto è che a manovrare in qualche modo l’ex marito della Bocchi ci sia Fabrizio Corona.

Come a dire, uno che da almeno vent’anni ha rapporti tesi con la vecchia coppia per “colpa” dello scoop sul presunto tradimento di Totti con Flavia Vento a pochi giorni dal matrimonio in diretta nazionale. Una vicenda mai chiarita del tutto e che ha lasciato strascichi pesanti nel tempo.

Totti-Blasi, spunta un terzo incomodo: il sospetto sul ruolo di Fabrizio Corona

La novità del presente la svela quindi Dagospia: “Gira voce che a ‘gestire’, se così si può dire, l’imprenditore sia Fabrizio Corona”. Non è chiaro in realtà se siano solo consigli dettati da chi conosce molto bene l’ambiente dei media oppure una vera regia dietro alle quinte.

Intanto l’uomo domenica scorsa era ospite da Massimo Giletti a Non è l’Arena e ha raccontato tutto quello che secondo lui ha dovuto subito in passato e quindi per difendersi. Ha spiegato che il loro matrimonio era entrato in crisi verso la foine dfel 2017 dopo la morta di sua mamma che era una figura fondamentale nella vita dell’imprenditore.

Da allora la Bocchi era diventata sempre più esigente e non era bastato nemmeno comperarle un appartamento a Roma, come da sua richiesta, per far tornare a porto il rapporto. Ma c’era anche di più, perché l’ex di Noemi si era rivolto sia a lei che al suo nuovo compagno.

Mario Caucci a La7
Mario Caucci a La7 (Sportitalia.it) 19-1-2023

“Noemi è una donna molto furba. Sa esattamente cosa vuole e dove vuole arrivare, dove è ora lo dimostra pienamente. Lei vuole ottenere qualsiasi cosa ma al tempo stesso tempo non è contenta di averlo ottenuto. Se posso permettermi, Totti ha fatto un errore, quello di sfasciare la famiglia. Quella è una cosa sacra, bisogna combattere sempre”.

Totti, Blasi, Corona: rapporti tesi da almeno 20 anni, le sue rivelazioni sono sempre state molto forti

Se davvero così fosse (al momento Fabrizio Corona non ha ancora smentito), saremmo di fronte solo all’ultimo capitolo di una saga. Perché alla fine Francesco Totti e Ilary Blasi avevano coronato il loro sogno d’amore in una nota basilica romana. Ma da allora è stata guerra aperta.

Tutti ricordano quando nel 2018 la Blasi era ancora al timone del Grande Fratello Vip e aveva invitato anche Corona per quella che sembrava una riconciliazione e invece si era trasformata in sconto. Poi più di recente, ospite al Peppy Night Fest su Canale 21, Fabrizio aveva raccontato di aver conosciuto la conduttrice tv Mediaset quando aveva solo 16 anni e sua madre gli portava il book con le sue foto nude.

Fabrizio Corona
Fabrizio Corona (Instagram)

E un paio di mesi fa, nello stesso programma, aveva detto la sua anche sulla separazione e sui motivi che potevano averla provocata: “Totti avrà tradito Ilary Blasi in media 500 volte l’anno per 20 anni. A lei prima di arrivare alla sua carriera, le borse, i soldi, le società intestate alle sorelle, i figi, andava tutto benissimo. Pure le corna con Flavia Vento prima del matrimonio”. Quindi amici non lo saranno mai.