Roma, c’è già il dopo Zaniolo: il nome del sostituto fa impazzire Mourinho

154

Roma, c’è già il dopo Zaniolo: il nome del sostituto fa impazzire Mourinho. Il club giallorosso è pronto a chiudere una trattiva di alto profilo

La rottura tra la Roma e Nicolò Zaniolo è ormai definitiva e senza ritorno. Il 23enne attaccante ligure, cresciuto nelle giovanili dell’Inter, approdò nella Capitale durante l’estate del 2018, come parziale contropartita nell’ambito della trattativa che portò Radja Nainggolan a vestire la maglia nerazzurra. Il legame tra il giovane esterno e il club giallorosso, inizialmente idilliaco, si è progressivamente logorato fino allo strappo decisivo avvenuto negli ultimi giorni.

Zaniolo via da Roma
Nicolò Zaniolo – Sportitalia.it

L’attaccante ligure si è clamorosamente chiamato fuori con la richiesta inoltrata a Josè Mourinho di non essere più convocato per le prossime gare che vedranno la Roma impegnata su più fronti. Il tecnico lusitano ha preso atto della volontà del giocatore ma d’intesa con il direttore generale Tiago Pinto ha deciso di vendere Zaniolo entro la fine del mercato di gennaio.

Una scelta ampiamente condivisa dal giovane attaccante e dal suo entourage, che da tempo sta spingendo in quella direzione una volta appurato che il tanto atteso rinnovo di contratto non si sarebbe concretizzato. E ora, quando manca poco più di una settimana al termine della sessione invernale, la Roma sta cercando di trovare un acquirente per il suo quasi ex gioiello. Finora però, a parte un timido sondaggio del Tottenham, tutto tace.

Roma, il dopo Zaniolo è un ex obiettivo del Milan: Mourinho approva

Nel caso in cui si intravedesse la possibilità concreta di vendere Zaniolo a una cifra accettabile, che la Roma ha quantificato in un range tra i 30 e i 35 milioni di euro, il dg Tiago Pinto chiuderebbe nel giro di qualche ora la trattativa con il Chelsea per l’acquisto di un giocatore di alto profilo, un trequartista importante che il Milan ha seguito con grande interesse fino a qualche settimana fa.

Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, che rilancia alcune voci insistenti che arrivano dall’Inghilterra, la Roma avrebbe di fatto bloccato Hakim Ziyech, centrocampista offensivo del Chelsea e del Marocco semifinalista agli ultimi Mondiali disputati in Qatar. E’ stata già avviata una trattativa con il club londinese per il suo acquisto a titolo definitivo, ma l’affare si chiuderà solo in caso di cessione di Zaniolo.

Per questo nelle ultime ore si stanno intensificando i contatti tra la dirigenza giallorossa e i club potenzialmente interessati all’acquisto di Zaniolo. L’ultima novità in merito giunge direttamente dalla Francia: sul 23enne attaccante ligure si starebbe muovendo con una certa decisione il Paris Saint Germain, stuzzicato dall’idea di ingaggiare a costi contenuti uno dei migliori talenti italiani.

Ziyech verso la Roma
Hakim Ziyech – Sportitalia.it

Ma a proposito di Ziyech, il capitano del Marocco verrebbe nella Capitale con qualche anno di ritardo. Come dichiarato più volte da alcuni dirigenti legati alla vecchia proprietà di James Pallotta, la Roma e il giocatore del Chelsea sono stati molto vicini nell’estate del 2018 quando Ziyech giocava ancora nell’Ajax.

Lo stesso Francesco Totti ha rivelato che all’epoca cercò in tutti i modi di convincere l’allora direttore sportivo Monchi a prendere Ziyech, ma il dirigente andaluso gli preferì Javier Pastore. Con i risultati che tutti sappiamo.