Roma-Zaniolo, addio a gennaio: una big accelera, chiusura imminente!

204

Roma-Zaniolo, addio a gennaio: una big accelera, chiusura imminente! Il talento ligure può lasciare la Capitale nei prossimi giorni

E’ ormai ridotto a un ricordo lontanissimo e sempre più sbiadito. Il gol con cui Nicolò Zaniolo ha di fatto consentito alla Roma di fregiarsi della prima Conference League della storia sembra appartenere al passato remoto. L’ex talento della Primavera dell’Inter appare da qualche mese la pallida e sbiadita controfigura del brillante e travolgente attaccante che ha fatto innamorare l’intera tifoseria giallorossa, alla quale peraltro si è legato visceralmente nel corso degli anni.

Zaniolo lascerà la Roma
Nicolò Zaniolo – Sportitalia.it

Nelle ultime settimane il rendimento, di per sè già insufficiente, del 23enne attaccante ligure è ulteriormente calato tanto da costringere Josè Mourinho, suo grande estimatore, a preferirgli un centrocampista in più. E in tutto questo resta sullo sfondo la questione dell’eventuale, ma sempre meno probabile, rinnovo di contratto.

Zaniolo è vincolato al club giallorosso fino al 30 giugno del 2024 e finora i contatti esplorativi tra le parti non hanno portato ad alcuna premessa di accordo. Tanto che nella stessa Roma starebbe prendendo corpo l’ipotesi di una sua cessione da realizzare l’estate prossima, nel corso della prossima sessione di mercato.

Zaniolo-Roma, è finita: una big di Premier lo vuole già a gennaio

Ma la vera clamorosa novità di queste ultime ore sembra poter avvicinare il momento del divorzio finito tra il giocatore e la Roma. Dall’Inghilterra filtrano rumors sempre più insistenti in merito al concreto interesse nei confronti di Zaniolo da parte di una big di Premier League.

Anzi, della squadra che sta dominando a sorpresa il campionato inglese, l’Arsenal di Mikel Arteta. E sarebbe proprio il tecnico dei Gunners, ormai sempre più prezioso punto di riferimento all’interno del club londinese, ad aver richiesto l’acquisto di Nicolò Zaniolo già in questa sessione invernale di mercato.

Finora una trattativa vera e propria tra le due società non è ancora andata in scena, ma secondo i media britannici è certo che nelle prossime ore sulla scrivania del direttore generale della Roma, Tiago Pinto, giungerà un’offerta dell’Arsenal. Il dirigente lusitano peraltro ha chiarito che la cessione di Zaniolo sarebbe possibile solo a titolo definitivo e non con il semplice prestito.

Arteta vuole Zaniolo
Mikel Arteta – Sportitalia.it

Anche perchè la società capitolina sa benissimo come reinvestire parte della cifra incassata dall’eventuale cessione del suo attaccante. Josè Mourinho non smette di chiedere maggiore qualità soprattutto a centrocampo ed è proprio quel settore che Tiago Pinto andrebbe a rinforzare.

Con la giusta quantià denaro liquido in tasca, l’ex dg del Benfica avrebbe la forza per strappare finalmente Davide Frattesi al Sassuolo: il centrocampista cresciuto nel settore giovanile giallorosso è il principale obiettivo per rinforzare la linea mediana. Ma solo attraverso i proventi incassati da una cessione importante questa operazione si può concludere entro le prossime due settimane.

Per questo l’operazione Zaniolo-Arsenal ha ottime chance di andare in porto, proprio perchè è in grado di soddisfare in pieno le esigenze di tutti: del giocatore a cui farebbe molto bene cambiare aria, all’Arsenal che può aggiungere un talento importante in rosa e alla Roma che può regalare a un Mourinho sempre più nervoso almeno un rinforzo di spessore a centrocampo.