Mercedes: le nuove “pance” hanno un segreto – FOTO

Dopo tante settimane di pausa, è tutto pronto per il Gran Premio di Monaco: novità per la Mercedes con gli scatti da urlo delle nuove ‘pance’

Sono state settimane complicate anche per la Formula1: soltanto due Gran Premi sono stati disputati in questi ultimi giorni vista la cancellazione del GP di Cina e poi l’annullamento del GP di Imola.

Mercedes pancia nuova
Mercedes pancia nuova, ecco come sono – Lapresse- sportitalia.it

E così molte scuderie hanno impiegato queste ore per lavorare a nuovi aggiornamenti per arrivare al GP di Monaco con novità importanti. In primis c’è la Mercedes che uscirà con una variante della monoposto, ideata dopo due mesi di intenso lavoro dicendo così addio al vecchio design zero-pod con la novità del concetto aerodinamico (fondo e pance). Determinati cambiamenti per provare a recuperare qualcosa dopo qualche problema di troppo riscontrato nei primi GP. Non ci sarà più l’ala centrale, ma le fiancate sono spioventi: tanti gli accorgimenti del caso per provarle fin da subito al Gp di Monaco.

Mercedes, le novità delle “pance” per il GP di Monaco: gli scatti

Uno studio dettagliato dei tecnici insieme al direttore James Allison, con l’apporto del CTO che è diventato Mike Elliott. Mesi intensi per lavorare proprio quando la stagione era già nel vivo: una correzione opportuna per rimediare agli errori visto che la W14 è condizionata da importanti vincoli di progetto.

Mercedes pancia nuova
Mercedes pancia nuova, ecco come sono – Twitter Albert Fabrega- sportitalia.it

Il reporter, Albert Fabrega, ha pubblicato così i vari scatti sul suo profilo Twitter facendo notare le differenze con i pezzi assemblati ai box. La nuova W14 avrà il sidepod laterale più largo e arrotondato, con la conferma del tunnel scavato tipico della Red Bull. La nuova forma del sidepod è definita e si svilupperà in orizzontale rispetto alla sagoma verticale e squadrata della W14. Novità importanti per apportare modifiche dopo mesi intensi di lavoro: un lavoro certosino per arrivare a nuove conclusioni abbandonando le idee del passato. La novità delle nuove pance sarebbe dovuta esserci già ad Imola. L’annullamento per l’alluvione ha fatto cambiare idea dopo le tante zone colpite in Emilia Romagna.

Sono state fatte numerose simulazioni con dati interessanti: ora ci sarà la prova del nove per capire se ci saranno novità positive anche in gara dopo le modifiche delle ultime settimane. Ora sarà tutto pronto per il GP di Monaco con il circuito cittadino sempre molto caratteristico, dove sarà impossibile sorpassare.