MotoGP, altro ko pesantissimo: salta tre gare

Enea Bastianini pronto ad un lungo stop dopo l’incidente dello scorso Gran Premio a Barcellona

La stagione di Enea Bastianini in in MotoGp è un calvario. Il pilota riminese, dopo il lungo stop che l’ha tenuto fuori dalla pista per cinque gare, si prepara ad un altro mese, circa, di pausa.

Infortunio Bastianini
Il pilota Ducati pronto ad un lungo stop (ansafoto.it) sportitalia.it

Weekend disastroso quello di Barcellona per Ducati. Nel circuito di Montmelò i due piloti di Borgo Panigale hanno tenuto col fato sospeso tifosi, staff e paddock. Prima la scivolata di Enea Bastianini che ha coinvolto Alex Marquez, Marco Bezzecchi, Joahnnn Zarco e Fabio Di Giannantonio, e poi lo spaventoso highside di Pecco Bagnaia alla curva successiva. Il campione del Mondo in carica, atteratto in pista, è stato inoltre colpito dalla kTM di Brad Binder.

Dopo la bandiera rossa la gara è ricominciata, e si è conclusa con la vittoria di Aleix Espargaro davanti a Maverick Vinales e Jorge Martin. Dai primi accertamenti, tuttavia, è emerso uno scenario completamente opposto a quello che tutti si aspettavano. Tra i due piloti Ducati, quello che ha incredibilmente avuto la meglio è stato Pecco Bagnaia, vittima però di un incidente che tutti pensavano avrebbe portato ad un lunghissimo stop per il pilota. Il campione del mondo, tuttavia, non ha riportato alcuna frattura e dovrebbe esserci per il prossimo weekend a Misano.

Infortunio Bastianini, quando torna il pilota Ducati: le condizioni

Enea Bastianini, invece, ha riportato una frattura del malleolo tibiale della caviglia sinistra e la frattura del secondo metacarpo della mano destra. Costretto a due interventi chirurgici, però, Ducati ha comunicato gli esiti e i tempi di recupero.

Infortunio Bastianini
Enea Bastianini dovrà saltare tre gare (ansafoto.it) sportitalia.it

Gli interventi eseguiti dai professori Catani e Tarallo, nel policlinico di Modena, sono perfettamente riusciti, si legge sul comunicato. Il pilota dovrà però saltare tre gare: Misano, India e Giappone. Probabile il suo rientro in Indonesia, previsto per il 15 ottobre.

Stagione disastrosa per Bastianini, dunque, che aveva già saltato cinque gare dopo il suo incidente ad inizio stagione. Nel corso della Sprint Race a Portimao, nella prima uscita stagionale, un contatto con Luca Marini lo aveva fatto cadere causandogli la frattura della scapola destra. Il ducatista non ha mai recuperato la forma del tutto e non è, di conseguenza, mai riuscito ad abituarsi alla moto con la quale occupa attualmente la 18ma posizione in classifica con soli 25 punti.

Impostazioni privacy