Marquez, tutto da rifare: il no è definitivo

Marc Marquez è ancora alla ricerca della moto che gli consenta di tornare a competere per il titolo mondiale di MotoGP. Ma spunta un’ipotesi a sorpresa

Quando manca un mese e mezzo appena al termine della stagione di MotoGP, con Francesco Bagnaia favorito d’obbligo per la conquista del secondo titolo mondiale consecutivo, non si conosce ancora il futuro del campione che ha fatto la storia recente della classe regina del motomondiale, vale a dire Marc Marquez.

Il trentenne fuoriclasse di Cervera è convinto di avere ancora delle carte importanti da giocare nonostante i tanti, troppi problemi fisici accusati negli ultimi tre anni. Anzi, in questo momento sembra che Marquez abbia recuperato la piena efficienza atletica. A mancare del tutto è il mezzo meccanico, la sua Honda.

Marquez, sfuma una possibilità per il 2024: adesso è tutto da rifare
Il fuoriclasse di MotoGP Marc Marquez resta alla Honda (LaPresse) – Sportitalia.it

La scuderia giapponese non è ancora riuscita a colmare l’evidente gap che la separa dai team rivali. Anzi, nelle ultime settimane il divario nei confronti di Ducati, Aprilia e KTM è cresciuto ancora. E soprattutto, ciò che preoccupa Marquez, è che anche in vista della prossima stagione la Honda con ogni probabilità non sarà in grado di competere per il vertice della classifica.

Di qui la necessità di guardarsi intorno alla ricerca di un team che gli consenta di prender parte alla lotta per il titolo iridato. E non è un caso che da qualche giorno si vociferi con insistenza dell’approdo di Marquez nel team Gresini, dove troverebbe ad attenderlo una Ducati Desmosedici e il fratello minore, Alex.

Marquez, sfuma una possibilità per il 2024: adesso è tutto da rifare

Un’altra opzione riguarda l’austriaca KTM che sta ottenendo risultati eccellenti e appare in crescita esponenziale. Ma a chiudere la porta in faccia a Marquez, almeno per ciò che concerne il 2024, è il team manager della KTM Francesco Guidotti, che in un’intervista rilasciata al sito Motorionline.com ha escluso l’arrivo del fuoriclasse di Cervera nella prossima stagione.

Marquez resta alla Honda
Marc Marquez rimarrà alla Honda nel 2024 (LaPresse) – Sportitalia.it

Guidotti ha spiegato il motivo che obbligherà Marquez a restare alla Honda. “Un pilota come lui, che ha vinto tanto con quel team – ha dichiarato Guidotti –, stringerà i denti insieme alla sua squadra per tornare forte come prima. Impossibile che venga da noi, soprattutto perchè ha un contratto in essere fino a 2024. Marquez resterà dov’è, non ci sono alternative”.

La sensazione però è che qualcosa possa accadere nelle prossime settimane: Marquez vuole tornare a vincere e non è disposto ad attendere ancora.

Impostazioni privacy