Disastro annunciato: l’ex Juve finisce nel mirino

I suoi errori non sono assolutamente passati inosservati. Tanto è vero che il calciatore è finito, fin da subito, nel mirino dei suoi tifosi 

Sono bastate le prime partite di campionato a far storcere completamente il naso ai suoi sostenitori. Gli stessi che, fino a questo momento, lo stanno riempiendo di critiche. Soprattutto sui social network.

Che errori di Bonucci in campionato
Leonardo Bonucci, pioggia di critiche a Berlino – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

L’ultima apparizione nel campionato è stata subissata di fischi e critiche da parte proprio dei suoi nuovi tifosi che non gli hanno perdonato affatto alcuni suoi errori. Oramai è diventato già un vero e proprio “caso”.

Si parla di Leonardo Bonucci, e pensare che l’esordio, con la maglia dell’Union Berlino non era andato affatto male. Ovviamente ci stiamo riferendo alla prima e storica partita in Champions League da parte del team tedesco che ha perso solamente nei minuti di recupero l’affascinante sfida contro il Real Madrid di Carlo Ancelotti. In quella occasione Leonardo Bonucci era stato inserito dal primo minuto ed aveva retto benissimo agli attacchi avversari.

Bonucci, quanti errori alla prima in campionato con l’Union Berlino

Non si può dire, però, lo stesso in Bundesliga dove il suo esordio è stato assolutamente da dimenticare. Il tutto è accaduto nel pomeriggio di sabato 23 settembre. La sua nuova squadra ha giocato contro l’Hoffenheim. Il centrale difensivo è stato uno dei protagonisti della partita, ma nella maniera più negativa possibile. Ed il motivo siamo pronti a rivelarvelo. Anzi, i motivi, visto che di errori ne ha commessi più di uno.

Che errori di Bonucci in campionato
Leonardo Bonucci, pioggia di critiche a Berlino – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Un’altra sconfitta (la terza consecutiva) quella degli uomini di Fischer. La sua prestazione non è passata affatto inosservata. Tanto è vero che i suoi errori sono stati ampiamente criticati sui social network da parte dei sostenitori tedeschi che hanno puntato il dito contro di lui. Tra i commenti, però, spuntano anche quelli dei tifosi bianconeri che hanno ironizzato sulla sua prestazione definendola “eccellente”. Ma così non è stato.

Le immagini che girano sui social parlano chiaro. Il nativo di Viterbo ha causato il calcio di rigore trasformato da Kramaric al 22′. Non solo: si è fatto anche anticipare da Beier al 38′: quest’ultimo ha trovato la rete del definitivo 2-0. Una ventina di minuti che difficilmente potrà mai dimenticare in questa nuova avventura tedesca. I sostenitori della seconda squadra di Berlino si aspettano molto di più non solo dall’intera squadra, ma soprattutto da un uomo di esperienza come Bonucci.

Impostazioni privacy