Verstappen lo ha rifatto: record pazzesco

Verstappen ha vinto il suo terzo Mondiale consecutivo di Formula 1. Nel GP del Qatar, il pilota olandese ha conquistato un altro record che arricchisce un’annata straordinaria

Tutto come previsto. In Qatar, Max Verstappen ha conquistato il suo terzo titolo mondiale in Formula 1. Un trionfo mai in discussione quello del pilota olandese della Red Bull che ha ottenuto la matematica certezza del trionfo con ben 6 gare di anticipo.

Max Verstappen record Grand Chelem Formula 1
Max Verstappen per la terza volta campione in F1 (LaPresse) – Sportitalia.it

Una trionfo Mondiale a suo modo storico. Per la prima volta, infatti, un titolo di Formula 1 è stato assegnato al termine di una Gara Sprint, il nuovo format introdotto nel 2021, anno della prima vittoria iridata di Verstappen in quell’epico finale di stagione al GP di Abu Dhabi con il sorpasso all’ultimo giro su Lewis Hamilton.

Festeggiamenti strameritati per Verstappen che, in Qatar, si è tolto un’ulteriore soddisfazione. Non gli bastavano vittorie in serie nei GP e il bis anche nel Mondiale costruttori con la Red Bull. Al Losail. l’olandese è diventato infatti anche il più giovane pilota nella storia della Formula 1 ad ottenere quattro Grand Chelem in stagione.

Verstappen, poke di Grand Chelem: superato un ex Red Bull

Che cos’è il Grand Chelem (o Grand Slam) in Formula 1, anzitutto. E’ una definizione con cui si racchiude il risultato ottenuto da un pilota che, in un weekend di gara, ha ottenuto la pole position, il giro più veloce, la vittoria nel GP ed è sempre stato in testa nella gara stessa.

Verstappen ci è riuscito per la quarta volta in stagione in Qatar. Poker, dunque, per l’olandese che è diventato il più giovane ad arrivare a questa quota, in uno stesso Mondiale, a 26 anni e 14 giorni. Superato, di un soffio, Sebastian Vettel che, sempre con una Red Bull, aveva centrato i 4 Grand Chelem in un anno, nel 2013, a 26 anni, tre mesi e 12 giorni.

Max Verstappen record Grand Chelem Formula 1
Max Verstappen sempre più nella storia della F1 (LaPresse) – Sportitalia.it

Ora l’obiettivo di Verstappen per i Grand Chelem si sposta su Hamilton. Con sei gare a disposizione, l’olandese può ambire almeno ad eguagliare il numero di GC ottenuti in una stagione dal grande rivale della Mercedes, fermo a 6.

Sempre in Qatar, Verstappen ha strappato un altro primato all’ex collega Sebastian Vettel. L’olandese è diventato, infatti, il pilota con il maggior numero di giri al comando di un GP in Formula in una singola stagione, ben 769. Vettel era fermo a 739 nel Mondiale 2011.

Numeri impressionanti che testimoniano lo strapotere di Max e della sua Red Bull, destinato ancora a durare a lungo con buona pace di Ferrari e Mercedes. Tornare alla vittoria di un Mondiale per i due team storici della F1, al momento, è quasi un miraggio.

Impostazioni privacy