Conte, svolta Juve: tutto pronto per il grande ritorno

Si fa sempre più concreta la possibilità di un ritorno di Antonio Conte a Torino: ecco l’incredibile scenario

Certi amori non finiscono. Fanno dei giri immensi e poi ritornano‘: così cantava Antonello Venditti in una delle sue canzoni più famose. Considerazioni poetiche e romantiche che ben si prestano a descrivere quello che potrebbe essere il futuro rapporto tra Antonio Conte e la Juventus, il club che lo ha lanciato nel grande calcio come giocatore e che gli ha fatto guadagnare la fama di vincente come tecnico.

Antonio Conte-Juve, il ritorno è possibile
Si continua a parlare del possibile ritorno di Conte alla Juve (LaPresse) – Sportitalia.it

Anche lo stesso Conte, ovviamente, ha contribuito in prima persona a migliorare lo status del club, rappresentando degnamente i suoi colori in campo prima da calciatore e capitano, e poi da allenatore, con tre fantastici scudetti consecutivi vinti tra il 2011 e il 2014.

Poi, lo strappo con Agnelli. L’addio nel luglio di 9 anni fa, clamoroso nei tempi e nelle modalità, è lo spartiacque tra il Conte idolo della piazza bianconera e il Conte visto successivamente come ‘traditore’ e nemico. La sublimazione di questo rovesciamento nella considerazione dei tifosi trovò il suo apice nell’estate del 2019, quando si legò all’Inter, la storica rivale della Juve.

Della storia recente sappiamo tutti, ma abbiamo appreso da poco – parliamo di qualche settimana fa, quando il salentino si concesse per un’intervista a ‘Belve’, sulla RAI – che per Conte il più grande rimpianto della carriera è stato proprio l’addio alla Vecchia Signora. Una frase destinata a non restare l’ultimo indizio di un amore mai sopito per il bianco e il nero.

Conte alla Juve non è più fantasia: la situazione

Il secondo indizio risale a qualche giorno prima della ripresa del campionato, durante la sosta delle nazionali, quando l’ex Ct dell’Italia rispose così ad una domanda su un possibile ritorno a Torino: “I matrimoni si fanno in due, ma puoi sempre sognare e sperare di sposarti un’altra volta. L’importante è che ci sia condivisione di pensiero”. 

Conte-Juve, tutto pronto per il grande ritorno?
Juve, il successore di Allegri potrebbe essere proprio Conte (LaPresse) – Sportitalia.it

Una frase che non ha lasciato molto spazio ad altre interpretazioni, considerando che nel frattempo, da più parti, si continua a parlare insistentemente del fatto che Conte stia aspettando solo la Juve per tornare in pista.

Che non voglia stringere accordi con nessun altro club – nemmeno con Napoli e Roma, piazze sulle quali il tecnico aveva espresso gradimento nel corso della stessa intervista con Francesca Fagnani – perché desideroso di portare a termine ciò che aveva iniziato anni fa. E che ora potrebbe avere la possibilità di riprendere in mano.

La Juve, intanto, nicchia. Dalla Continassa non arrivano conferme ufficiali sul futuro matrimonio tra il club e Conte. L’aria che si respira in città però, col tecnico che è tornato a vivere a Torino, sembra lasciar presagire il grande e clamoroso ritorno.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI