Marcell Jacobs, tifosi in festa dopo la notizia: annuncio ufficiale

Marcell Jacobs ha impresso una svolta importante alla sua carriera: il campione olimpico di Tokyo dei 100 metri vuole fare il bis a Parigi

Via dall’Italia per ritrovarsi e per regalare un’altra grande gioia a se stesso e ai tifosi italiani. Sembra un paradosso ma la drastica decisione presa qualche mese fa da Marcell Jacobs, lasciare l’Italia per trasferirsi nella sua seconda patria, gli Stati Uniti, nelle intenzioni del velocista azzurro dev’essere funzionale a un suo ritorno a grandissimi livelli.

Jacobs fa felici i tifosi
Marcell Jacobs vuole stupire ancora (LaPresse) – Sportitalia.it

Il trionfo alle Olimpiadi di Tokyo dell’estate 2021, la straordinaria medaglia d’oro strappata ai grandi specialisti americani e giamaicani nella finale dei 100 metri sembra un ricordo lontano e addirittura sbiadito. I tanti, troppi problemi soprattutto di natura fisica accusati nelle due stagioni successive al trionfo olimpico hanno convinto Jacobs a cambiare tutto.

Il ventinovenne sprinter di El Paso ha lasciato Desenzano del Garda, detto addio al suo ormai ex allenatore Paolo Camossi e si è trasferito negli Stati Uniti con uno staff tecnico nuovo di zecca. Il suo nuovo allenatore è un vero e proprio ‘guru‘ dell’atletica leggera: si tratta di Rana Reider, coach americano che annovera tra i suoi ex allievi grandissimi velocisti come il canadese Andre De Grasse, il canadese che a Tokyo ha conquistato la medaglia d’oro nei 200 metri piani.

I tifosi italiani sperano che questa vera e propria rivoluzione serva a Marcell Jacobs a ritrovare la forma e lo smalto di due anni e mezzo fa. L’obiettivo prioritario, manco a dirlo, è l’Olimpiade di Parigi del 2024 con l’oro dei 100 metri da difendere e, se possibile, rivincere.

Marcell Jacobs, l’annuncio fa impazzire i tifosi italiani: “Questo è l’obiettivo”

Quando a fine settembre scorso Jacobs annunciò la svolta ‘made in USA‘, che lo avrebbe portato a trasferirsi a Jacksonville in Florida, chiarì subito le ragioni di una decisione così importante e per molti sorprendente: “I mesi che mi separano da Parigi 2024 non sono molti e voglio sfruttarli al massimo per ritrovare la piena forma fisica. Voglio far sventolare la bandiera italiana il più in alto possibile alle prossime Olimpiadi”.

Jacobs punta Parigi
MarcellJacobs vuole rivincere le Olimpiadi (LaPresse) – Sportitalia.it

Di qui la separazione da Paolo Camossi e l’ingaggio di Rana Reider. A due mesi di distanza dalla scelta fatta Marcell Jacobs, in un’intervista rilasciata al quotidiano La Repubblica, ribadisce la bontà di quella decisione: “Non avevo stimoli, ora sono felice. Il mio nuovo allenatore Rana Reider è un genio e mi ha illuminato. So di poter vincere a Parigi con lo stesso crono di Tokyo“. I tifosi non aspettano altro.