Serie B, sabato infuocato: tante sfide cruciali

Sarà un sabato di fuoco in Serie B: tutte e venti le squadre scendono in campo per la diciottesima giornata del campionato cadetto per lo sprint natalizio, considerando che si torna poi in campo il giorno di Santo Stefano. Si parte domani pomeriggio alle 14 con cinque sfide: il Cittadella ospita uno Spezia lanciato a caccia della terza vittoria consecutiva. Con l’arrivo di D’Angelo in panchina gli aquilotti hanno cambiato marcia e il mirino è puntato sulla zona più tranquilla della classifica.

A Como la truppa di Fabregas si gioca tre punti che possono valere il secondo posto. Ma il Palermo di Corini, rinfrancato dal successo rocambolesco sul Pisa, cerca una continuità tanto agognata e mai davvero raggiunta. Spazio anche alla super-sfida in zona playoff tra Cremonese e Modena. Il Parma ospita al Tardini la Ternana di Breda, l’assetto più in forma nelle ultime cinque partite e con un Raimondo (6 timbri) scatenato. Focus, a partire dalle 15, su Catanzaro-Brescia. Per chiudere con Bari-Cosenza, Pisa-Ascoli, Samp-Feralpisalò e Sudtirol-Reggiana, di scena alle 16:15.

Niccolò Anfosso