Juve, il calendario ti sorride. Solo un big match nei prossimi 2 mesi

La formazione allenata da Massimiliano Allegri è tornata a sorridere grazie alla vittoria dello Stirpe targata YildizVlahovic contro il Frosinone dopo il pareggio amaro di Genova, in cui i bianconeri hanno recriminato per il tocco di mano di Bani in area di rigore rossoblù. Indipendentemente dalla sfida di sabato sera contro la Roma, i bianconeri affronteranno soltanto l’Inter tra gennaio e febbraio, con il prossimo big match che sarà quello del Maradona del 3 marzo contro il Napoli di Mazzarri.

la juventus era convinta di averlo tra le proprie grinfie
La Juventus in una delle sue classiche azioni di gioco (foto LaPresse) Sportitalia.it

Due mesi in cui la Juventus dovrà guadagnare quanti più punti in classifica, cercando di raggiungere, quanto prima, il primo obiettivo stagionale (il quarto posto, ndr.), come dichiarato a più riprese dal tecnico livornese, senza dimenticarsi della Coppa Italia, con la Vecchia Signora impegnata il 4 gennaio negli ottavi di finale allo Stadium contro la Salernitana di Filippo Inzaghi. In rapida successione Chiesa e compagni affronteranno SalernitanaSassuoloLecceEmpoli, l’Inter a San Siro, l’Udinese, il Verona e il Frosinone per un totale di quattro match casalinghi e altrettanti lontano dalle mura amiche.

Così come affermato dallo stesso Allegri, la trasferta dell’Arechi, che coinciderà con l’ultima gara del girone d’andata, servirà alla Juventus, per tirare un primo bilancio della stagione, cercare di colmare il gap dall’Inter capolista e allungare quanto più possibile dalla terza in classifica, il Milan, distante al momento, sette lunghezze… senza dimenticare il mercato di gennaio che servirà ai bianconeri per rinforzare un centrocampo orfano di Fagioli Pogba.