Coppa Italia, il 2024 inizia con gli ultimi ottavi di finale

Da domani fino a mercoledì, ritorna la Coppa Italia. La coppa nazionale giunta quasi alle battute finali, torna protagonista in questo inizio di 2024. Dopo i quarti di finale di dicembre che hanno visto Fiorentina, Lazio, Bologna e Frosinone eliminare rispettivamente Parma, Genoa, Inter e Napoli, in questa settimana si giocano gli altri quattro ottavi di finale.

Una divisione degli ottavi decisa per via dello spostamento della Supercoppa da inizio gennaio alla fine del mese.

COPPA ITALIA, DOMANI TOCCA A MILAN E CAGLIARI

Reduce dalla vittoria contro il Sassuolo, il Milan si tuffa nella Coppa Italia. Il primo avversario dei rossoneri sarà il Cagliari Claudio Ranieri. Pioli, dopo aver “salvato” la panchina con i tre punti contro i neroverdi, cerca di migliorare il risultato della scorsa stagione, quando uscì inopinatamente contro il Torino. La coppa nazionale è inevitabilmente un obiettivo del Milan dopo l’uscita dalla Champions e soprattutto la distanza dal primo posto in campionato.

Per il Cagliari sarà una prova soprattutto per quei giocatori che hanno visto meno il campo. I sardi sicuramente non puntano alla vittoria finale della coppa nazionale, ma vogliono fare bene. Appuntamento domani alle 21 a San Siro. La squadra che uscirà vincente dalla sfida si incrocerà con la vincente di Atalanta-Sassuolo.

MERCOLEDÌ DOPPIO APPUNTAMENTO

Mercoledì doppia gara di Coppa Italia. Nella serata, alle 18, sarà il momento di Atalanta-Sassuolo. I nerazzurri cercano continuità dopo la vittoria sul Lecce. Ma soprattutto cercano continuità di prestazione. Il Sassuolo può sfruttare la Coppa Italia per riprendersi da un periodo complicato. La squadra neroverde cercherà l’abbrivio per la salvezza dall’impegno infrasettimanale.

Alle 21, invece, ecco la sfida tra Roma e Cremonese. Una rivincita della sfida dello scorso anno, in cui la Cremonese sorprese la Roma avendo sorpreso anche il Napoli. Una sfida che potrebbe determinare il derby di Roma. Giallorossi che infatti in caso di vittoria giocheranno contro la Lazio che aveva superato il Frosinone.

COPPA ITALIA CHIUDONO JUVE E SALERNITANA

Ultimo appuntamento dei quattro appuntamenti di Coppa è quello dell’Allianz Stadium. Juventus e Salernitana si troveranno nella serata di giovedì per l’ottavo di finale di Coppa Italia. La vincente tra bianconeri e granata sfiderà il Frosinone sorprendente vincitore della gara col Napoli.

I campani sono in netta ripresa rispetto alla prima difficile parte del torneo. Inzaghi vuole confermare l’ottimo momento e in Coppa Italia potrà studiare la Juventus, che sarà avversario (a Salerno) anche nel turno dell’Epifania.