Ronaldo lo ‘porta’ in Arabia: addio al Napoli

Cristiano Ronaldo potrebbe convincere un titolare del Napoli, in tutti i modi, a lasciare gli azzurri e l’Italia per seguirlo in Arabia Saudita all’Al-Nassr

Cristiano Ronaldo ci vuole mettere lo zampino ed è pronto a provocare un altro terremoto in casa Napoli. Motivo? Cercare di convincere il calciatore a lasciare gli azzurri per fargli provare l’esperienza in Arabia Saudita. Il tutto, però, si potrebbe verificare solamente nella prossima sessione estiva del calciomercato.

Ronaldo porta Mario Rui all'Al-Nassr
Cristiano Ronaldo lo convince e lo porta via dal Napoli – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Si tratta di un calciatore che conosce fin troppo bene visto che, fino a qualche anno fa, erano compagni di nazionale. Ovviamente stiamo parlando di Mario Rui che, la prossima stagione, potrebbe seriamente lasciare il capoluogo campano per provare una nuova esperienza. Magari proprio all’estero.

Ronaldo “bussa” in casa Napoli: vuole portarlo in Arabia

Cristiano Ronaldo tenterebbe di “convincerlo” a trasferirsi nel campionato arabo. Proprio come hanno fatto e stanno facendo altri suoi colleghi che stanno lasciando l’Europa per sposare i “progetti” che le squadre estere stanno offrendo agli atleti. Tra i giocatori che potrebbero lasciare l’Europa c’è proprio Mario Rui. Il terzino sinistro, in questa stagione, non è stato considerato il titolare a discapito di Mathias Olivera, al netto dell’infortunio dell’uruguaiano che ha riportato in auge il mancino lusitano.

Ronaldo porta Mario Rui all'Al-Nassr
Cristiano Ronaldo lo convince e lo porta via dal Napoli: futuro Mario Rui – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Con il ko dell’uruguagio il portoghese ha avuto dunque l’opportunità di riprendersi il ruolo da titolare. Anche lui, però, ha dovuto avere a che fare con la sfortuna per un problema muscolare. Ora che ha ripreso la migliore forma fisica è ritornato a spingere su quella fascia. Nell’ultima estate si era parlato di un suo possibile addio al club, ma alla fine non se ne è fatto più nulla.

A giugno, però, il suo procuratore Mario Giuffredi potrebbe prendere in seria considerazione l’opzione che lo porterebbe all’Al-Nassr. Il suo contratto con il club campione di Italia andrà in scadenza il 30 giugno del 2026. A questo punto, però, questo accordo potrebbe seriamente essere non rispettato visto che alle porte ci sarebbe proprio il team in cui milita il fuoriclasse e connazionale portoghese che potrebbe seriamente pensare a lui come nuovo rinforzo.

Nella prossima estate, fonti vicine al club, parlano di un possibile divorzio tra le due parti. Il suo cartellino è attualmente valutato 5 milioni di euro. De Laurentiis potrebbe seriamente aprire ad una sua cessione. Anche perché l’obiettivo del presidente è quella di effettuare una vera e propria rivoluzione con molti calciatori pronti a fare le valigie.