50 milioni per Scalvini: addio immediato

Giorgio Scalvini è pronto a dire prossimamente addio all’Italia e all’Atalanta: 50 milioni di euro per il difensore orobico

Giorgio Scalvini è sicuramente tra i difensori più interessanti del panorama calcistico europeo con vista sul futuro. Appena venti anni ma già una leadership in campo che sembra di vedere un veterano. Il prodotto del settore giovanile della Dea è stato lanciato due anni fa non ancora diciottenne da Gasperini che come al solito sa vederci sempre lungo.

50 milioni e addio per Scalvini
Giorgio Scalvini è pronto a dire addio immediato all’Italia per 50 milioni – (ANSA) – sportitalia.it

Il difensore della Nazionale italiana ha davanti a sé un futuro luminoso, probabilmente il miglior interprete del suo ruolo attualmente in Italia. Tanto che ha saltato anche la trafila delle Under, per approdare subito nel giro di Spalletti.

Quello che colpisce, al di là del ragazzo umile, riservato e con la testa sulle spalle, è la sua duttilità che lo fa giocare sia in difesa sia all’occorrenza a centrocampo. Difficile vedere Scalvini sbagliare: tutte qualità che non devono essere passate inosservate né in Italia (il giocatore è già sui taccuini di molte big), né soprattutto all’estero.

50 milioni per Scalvini: il difensore può andare via subito

Il difensore bergamasco sarebbe prepotentemente finito nel mirino di alcuni top club europei. A partire dal Real Madrid di Ancelotti, stregato dal giocatore. Ma c’è un’altra squadra che più di tutte ha bisogno di un assestamento generale nell’imminente mercato di gennaio e avrebbe puntato seriamente Scalvini. 

50 milioni per Scalvini: addio immediato
Giorgio Scalvini va via per 50 milioni? L’Atalanta trema – (ANSA) – sportitalia.it

Ci riferiamo, come evidenziato da ‘Fichajes.net’, al Manchester United di ten Hag, probabilmente la sorpresa più in negativo di questa prima parte di stagione in tutta Europa. I “Red Devils” navigano a centro classifica in Premier League e sono già fuori da tutte le coppe europee a dicembre. La dirigenza vorrebbe rinforzare ogni punto della rosa, a partire dalla difesa ma senza trascurare l’attacco. Uno dei giocatori messi nel mirino è proprio Giorgio Scalvini per il quale però bisognerà fare i conti con l’Atalanta.

Il prezzo di partenza fissato dal club orobico è 50 milioni di euro e chissà che non possa salire se nei prossimi mesi il calciatore continuerà a inanellare prestazioni importanti. Il Manchester riflette sul da farsi: da una parte ha bisogno di innesti e sembra voler accelerare per Scalvini, dall’altra c’è il Fair Play Finanziario a tener banco e fare da freno. Sono giorni di riflessione in casa United, le prossime settimane diranno molto anche su questa trattativa.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI: Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI