Ritiro Verstappen, clamoroso annuncio: i tifosi sono già rassegnati

Max Verstappen vuole vincere il quarto titolo consecutivo di Formula 1 ma c’è chi punta su un suo addio alle gare a stretto giro di posta

Il dominio sul mondo della Formula 1 di Max Verstappen sembra destinato a durare a lungo. Il pilota olandese a soli ventisei anni ha già arricchito la propria bacheca di tre titoli mondiali di Formula 1 ed è assai probabile la conquista del quarto nel campionato del 2024 che avrà inizio il 2 marzo prossimo in Bahrain.

Verstappen si ritirerà presto
Max Verstappen vuole vincere il quarto titolo mondiale consecutivo: l’annuncio (LaPresse) – Sportitalia.it

Il fuoriclasse di Hasselt aveva già attirato l’attenzione dei team più prestigiosi del Circus ad appena diciassette anni quando gareggiava nella Formula 3 d’Europa: ad aggiudicarsi le sue prestazioni fu il gruppo Red Bull grazie alla prontezza del super consulente Helmut Marko che riuscì a strapparlo ad una nutrita concorrenza.

A distanza di quasi dieci anni dal suo approdo nella galassia del ‘team della bevanda‘, come veniva soprannominato non senza una punta di disprezzo il noto marchio austriaco, Verstappen è considerato il più grande fuoriclasse in pectore nella storia della Formula 1.

La stragrande maggioranza degli addetti ai lavori crede ciecamente nell’eventualità che Super Max possa diventare il primo a centrare il record di otto titoli mondiali vinti in Formula 1. Un’impresa soltanto sfiorata da due fenomeni del calibro di Michael Schumacher e Lewis Hamilton. Ma se qualcuno crede che la carriera del campione di Hasselt possa ripetere per longevità quella dei due piloti succitati rischia di prendere una cantonata.

Verstappen, il ritiro non è lontano? Le dichiarazioni di Horner tengono i tifosi con il fiato sospeso

In più di una circostanza Verstappen ha dichiarato il suo scarso amore nei confronti delle numerose piccole e grandi novità nei regolamenti imposte dalla Formula 1: la disputa dei gran premi in zone sempre più remote del pianeta e l’introduzione della Sprint Race del sabato hanno rivoluzionato il Circus delle quattro ruote suscitando perplessità e in molti casi il disappunto dei piloti stessi.

Horner su Verstappen
Horner parla del ritiro di Verstappen (LaPresse) – Spèortitalia.it

Tra questi proprio Verstappen che in più di una circostanza ha polemizzato con i vertici della Federazione internazionale e con il capo della Formula 1, Stefano Domenicali. E non è un caso che il team principal della Red Bull, il manager Christian Horner, consideri non molto lontano il suo ritiro dalle gare.

“A ventisei anni Max ha ancora molti anni a sua disposizione, ma proseguirà solo fino a quando avrà le motivazioni giuste per farlo – ha detto Horner in un’intervista a ‘RaceFans’ -. Non credo proprio che guiderà sino a 42 anni, lui affronterà una stagione alla volta”.