Mercato Inter, nuovo bomber per Inzaghi: beffato il Milan

Mercato Inter, i nerazzurri si preparano a piazzare un colpo a sorpresa a condizioni a dir poco vantaggiose per il nuovo bomber chiesto da Simone Inzaghi. Arriva la beffa per il Milan, che parimenti stava seguendo con particolare e vivo interesse il calciatore in questione. Andiamo a vedere le ultime notizie a riguardo.

Inter e Milan ancora una volta si trovano a scontrarsi in sede di mercato. Non sempre le cose vanno come si augurano i tifosi, anche se in ogni caso i duelli sono sicuramente più emozionanti ed avvincenti di altre sfide di questa natura. In tal senso, con il futuro di Alexis Sanchez avvolto dall’incertezza per lo scarso rendimento garantito, Simone Inzaghi sta per essere accontentato con un colpo ad effetto piazzato dalla dirigenza. E che rispetta tutti i parametri della società nerazzurra. Da questioni di natura economiche a quelle più squisitamente collegate a questioni tattiche. Andiamo a vedere le ultime su questo confronto.

Mercato Inter
Mercato Inter, arriva il colpo a sorpresa in attacco per Simone Inzaghi: affare a basso costo e beffa per il Milan

Mercato Inter, nuovo bomber per Inzaghi

Come detto, per quanto Thuram e Lautaro Martinez diano più di una garanzia e che abbiano le spalle coperte con Arnautovic, c’è la posizione di Alexis Sanchez che può cambiare tante cose per l’Inter. Può, infatti, aprire le porte ad un nuovo arrivo in avanti.

Stando a quanto raccontato da “Football Insider“, infatti, i nerazzurri si sono aggiunti alla corsa per Jhon Duran, giovane centravanti colombiano dell’Aston Villa. Può arrivare a condizioni vantaggiose visto che vuole salutare il suo attuale club, ma chiaramente solo la cessione dell’ex Marsiglia può aprirgli le porte dei nerazzurri. Da tempo è nel mirino del Milan che, dunque, ora rischia la beffa.

Inter su Duran
Mercato Inter, arriva il colpo a sorpresa per Simone Inzaghi in attacco: nel mirino Jhon Duran dell’Aston Villa

Inter su Duran, beffa per il Milan?

Classe 2003, è un calciatore colombiano prelevato dall’Aston Villa questa estate dai Chicago Fire. In Inghilterra, però, la sua avventura non è andata come da aspettative. Ha trovato poco spazio e non ha entusiasmato, oltre ad avere dei momenti di forte tensione con il tecnico Unai Emery. Proprio per questo motivo può essere una occasione a basso costo, visto che si tratta di un colpo che può essere condotto in porto con la formula del prestito. I Villans, in tal senso, hanno visto in Ihaenacho il suo erede in caso di addio. Tutto ovviamente dipende da Alexis Sanchez e dalle valutazioni del club sul cileno.