Saluta il Milan, Ancelotti lo vuole al Real Madrid

Carlo Ancelotti non ha alcun dubbio ed ha richiesto espressamente uno dei migliori calciatori del Milan per la prossima finestra di mercato del mese estivo

L’interessamento c’è ed è innegabile. Una vera e propria trattativa, però, potrebbe essere avviata solamente in estate visto che i rossoneri, di mandarlo via a gennaio, non ci pensano assolutamente. Lo sa benissimo Carlo Ancelotti che lo attende a Madrid in estate. Il calciatore in questione conosce fin troppo bene la capitale spagnola e la squadra dei ‘Blancos’.

Ancelotti vuole Theo Hernandez
Ancelotti pronto a bussare alla porta del Milan per il top player – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Fari puntati su Theo Hernandez al Real Madrid. Si tratterebbe di un clamoroso ritorno e, soprattutto, di una vera e propria bomba di mercato per il prossimo calciomercato. Un sogno per i sostenitori madrileni, un incubo per quelli rossoneri che rischiano seriamente di vedere andare via uno dei migliori calciatori della rosa ma soprattutto della Serie A.

Hernandez, bivio Milan-Madrid: Ancelotti lo attende

Il Real Madrid ha deciso di continuare la propria avventura con Carlo Ancelotti. Oppure è stato proprio quest’ultimo a sciogliere i dubbi e prolungare il suo contratto (in scadenza) per altri due anni. Una scelta che ha fatto impazzire di gioia il presidente Florentino Perez, i tifosi e l’ambiente madrileno. Decisamente meno la Federazione calcistica brasiliana che lo aspettava, a braccia aperte, come nuovo commissario tecnico della nazionale.

Ancelotti vuole Theo Hernandez
Theo Hernandez richiesto da Ancelotti per il Real Madrid – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Fino al 30 giugno de 2026 Ancelotti rimarrà nella capitale spagnola ed ha le idee fin troppo chiare. Soprattutto in ottica mercato. Per poter rinforzare la fascia sinistra sta optando seriamente per il ritorno in Spagna di Theo Hernandez. Non è affatto un mistero che il terzino sinistro francese faccia gola a parecchi top club europei. In primis quelli di Premier League pronti ad effettuare una vera e propria asta per poterlo avere a disposizione per la prossima stagione.

Adesso entra di prepotenza anche il Real che vuole battere tutti e anticipare la concorrenza. Il prezzo del suo cartellino è di 70 milioni di euro. Una cifra che potrebbe anche non spaventare del tutto Perez, voglioso di accontentare le richieste del suo allenatore che per rinforzare il reparto difensivo vuole solamente lui. Il Milan, dopo Sandro Tonali nell’ultimo mercato estivo, potrebbe cedere un altro dei suoi talenti per fare cassa e, soprattutto, rifare una squadra (proprio come è accaduto pochi mesi fa). La destinazione, allo stesso francese, non dispiace affatto.