Ferrari, l’ultima batosta è inattesa: altra delusione

L’attesa dei tifosi della Ferrari è tutta rivolta al13 febbraio, giorno in cui sarà presentata la vettura per il mondiale di Formula 1 2024

Oltre un mesetto per conoscere la nuova Ferrari, la vettura che sarà chiamata ad avvicinarsi il più possibile alla Red Bull dominatrice delle ultime due stagioni. Nei garage di Maranello si lavora a pieno regime per completare gli ultimi dettagli in vista dell’attesissima presentazione ufficiale. Martedì 13 febbraio è il giorno fissato da Maranello per svelare al mondo la macchina che scenderà in pista a partire dal 2 marzo prossimo.

Ferrari, che mazzata: le parole di Carlos Sainz fanno infuriare i tifosi della Rossa
Altra batosta per la Ferrari (LaPresse) – Sportitalia.it

In questi giorni l’obiettivo è lavorare al meglio delle possibilità e mettere i due piloti, Charles Leclerc e Carlos Sainz, nelle condizioni di poter dare fastidio a Max Verstappen nella corsa al titolo mondiale. Un’impresa non da poco, soprattutto alla luce della schiacciante superiorità esercitata dalla scuderia anglo-austriaca nel 2022 e nel 2023.

All’interno del team modenese si respira comunque un’aria di moderato ottimismo anche se nessuno osa sbilanciarsi più di tanto. Pesano le delusioni cocenti rimediate negli ultimi due anni, tanto da invitare gli uomini di Maranello a mantenere un profilo molto basso in vista della nuova stagione.

Un deciso cambio di strategia a livello mediatico, dopo i proclami lanciati pubblicamente nelle due recenti annate mondiali quando il roboante guanto di sfida lanciato pubblicamente dalla Ferrari a Milton Keynes si è rivelato un bel buco nell’acqua. Proprio per questo motivo a farla da padrona dalle parti di Maranello è adesso la prudenza.

Ferrari, che mazzata: le parole di Carlos Sainz fanno infuriare i tifosi della Rossa

Il primo a utilizzare l’arma del low profile è proprio uno dei possibili grandi protagonisti della prossima stagione, vale a dire Carlos Sainz. Il pilota madrileno ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate dal sito Motorsport-total.com in cui si mostra quanto mai scettico sulle reali e concrete chance di successo del Cavallino Rampante nella prossima stagione. “Se avremo la possibilità di vincere gare? Vedremo“.

Ferrari, che mazzata: le parole di Carlos Sainz fanno infuriare i tifosi della Rossa
Carlos Sainz non sembra credere alla vittoria della Ferrari (LaPresse) – Sportitalia.it

Secondo Sainz la Red Bull resta un gradino sopra tutte le altre. Ciò non vuole dire che la Ferrari voglia arrendersi senza lottare: “Ho la sensazione che noi come squadra siamo sicuramente in grado di migliorare, ma questo non significa necessariamente che riusciremo a farcela.  Ciò richiede un grande passo avanti. Raggiungere questo obiettivo sarà un compito difficile, non sarà facile sconfiggere la Red Bull nella lotta per il campionato del mondo soprattutto dopo l’ultima stagione”.