Dal Milan al Bayern, bomba da 130 milioni

Un clamoroso scenario estivo che può privare il Milan di due dei suoi big: 130 milioni di euro per dire addio ai rossoneri

Il Milan va avanti per la sua strada, in un stagione fatta di dubbi, incertezze e parecchie delusioni collezionate fino a questo momento. Il ‘Diavolo’ è già fuori dalla Champions League ed in Serie A appare decisamente proibitivo rientrare nella corsa Scudetto.

Addio Milan: 130 milioni e tifosi senza parole
Dal Milan al Bayern Monaco: l’offerta è clamorosa (Lapresse) – Sportitalia.it

Se per il mese di gennaio molto potrebbe accadere in ottica calciomercato, in vista di giugno la dirigenza di Via Aldo Rossi potrebbe fare i conti con una proposta davvero impossibile da rifiutare direttamente dalla Germania. Il Milan deve, in primis, pensare ad un grande nome per rilanciare l’attacco di Stefano Pioli. Sono diversi i nomi che rimbalzano già da diverse settimane per il reparto avanzato del ‘Diavolo’, dove il 37enne Olivier Giroud – per giunta in scadenza – non potrà continuare a trascinare i suoi a suon di gol.

Con Jovic che sta lentamente tornando ai fasti di un tempo almeno dal punto di vista realizzativo, è chiaro che uno sforzo per quello che tra qualche mese sarà l’erede di Giroud è inevitabile che venga fatto. In difesa i rossoneri hanno riaccolto il figliol prodigo Matteo Gabbia, reduce da sei mesi di prestito al Villarreal tutt’altro che brillanti.

Ad ogni modo i piani della dirigenza lombarda riguarderanno tanto il presente quanto soprattutto il futuro. E come anticipato c’è una doppia operazione, in vista dell’estate, che potrebbe lasciare di stucco i tifosi rossoneri: non solo Maignan nel mirino di un grande club estero.

Non solo Maignan: offerta monstre dal Bayern anche per Tomori

Il Bayern Monaco ha già in passato tentato di sondare il terreno per i gioielli della Serie A. È accaduto la scorsa estate con Vlahovic, poi rimasto alla Juventus. Ed è adesso il Milan il club finito nel mirino dei campioni di Germania, pronti ad una proposta davvero irrinunciabile che coinvolgerà in primis Mike Maignan.

Addio Milan: 130 milioni e tifosi senza parole
Il Milan ne perde due: 130 milioni dal Bayern (Lapresse) – Sportitalia.it

Il club tedesco avrebbe in mente una proposta da ben 100 milioni: di questi, 60 per Mike Maignan. E gli altri 40? I bavaresi non smettono di pensare ad un grande innesto al centro della difesa ed ecco che Fikayo Tomori piace moltissimo alla dirigenza del Bayern Monaco. A certe cifre, però, la dirigenza di Via Aldo Rossi difficilmente si siederebbe a trattare.

Il Milan, per discutere di un’eventuale doppia dolorosissima cessione per luglio 2024, non ha la minima intenzione di scendere da 120-130 milioni di euro complessivi per entrambi. Ad ogni modo, il futuro del gruppo rossonero potrebbe essere stravolto: dopo Tonali, altri due big potrebbero salutare molto presto Milanello.