Valentino Rossi, annuncio bomba: li sfiderà tutti

L’anno 2024 si apre per gli appassionati del motociclismo con una notizia di grande rilievo. Confermate presenze capaci di elevare la competizione al già stimolante panorama.

Nel corso dei giorni dodici e tredici di gennaio, la prestigiosa competizione della 100 km dei campioni farà il suo grande ritorno, attesa con fervore da appassionati e addetti ai lavori. In un’inusuale deviazione dai tradizionali confini dell’anno appena trascorso, l’evento si svolgerà nei primi giorni del nuovo anno.

valentino rossi torna a competere con i migliori
Valentino Rossi non ha mai fatto mistero di amare la competizione (foto LaPresse) Sportitalia.it

La due-giorni di emozionanti sfide, magistralmente orchestrata dal Dottore Valentino Rossi e dall’intero team dell’Academy VR46, presenta una lista di partecipanti di assoluto prestigio anche in questa edizione: quarantuno talentuosi centauri, tra cui spicca la presenza del leggendario immarcescibile Rossi.

I velocisti si contenderanno nelle varie prove che conferiscono a questa competizione l’aura di una vera e propria sfida olimpica su terreno accidentato. Gli occhi del pubblico saranno puntati principalmente sul numero quarantasei, ma anche sul campione del mondo in carica, Pecco Bagnaia.

Quest’ultimo fa il suo ritorno in sella dopo aver conquistato il suo secondo titolo MotoGP lo scorso novembre a Valencia. La sua partecipazione aggiunge ulteriore fascino e tensione a un evento già intriso di grande attesa.

I nomi delle presenze di spicco che rivaleggeranno con Rossi

Anche il più acclamato dei debuttanti, il promettentissimo Pedro Acosta, si fa avanti in questa stagione imminente. Questo giovane spagnolo, già campione della Moto2, si appresta al suo primo scontro nella classe regina, e promette di presentarsi da subito come contendente per risultati di prestigio.

Dalla stessa categoria giungono anche il neofita cavaliere della Honda, Luca Marini, il novello seguace del destriero Ducati, Franco Morbidelli, e l’immarcescibile Marco Bezzecchi, il quale, dopo aver resistito per due terzi della passata stagione alla coppia Bagnaia-Martin, è atteso a raggiungere la sua piena maturità agonistica.

valentino rossi getta il guanto di sfida
Valentino Rossi: non lo si può tenere lontano dalle corse (foto Ansa) Sportitalia.it

All’occhio del pubblico più attento emerge con particolare risonanza il nome di Danilo Petrucci, pronto a portare al Ranch la sua vasta esperienza accumulata nelle diverse categorie motociclistiche esplorate negli ultimi anni.

Il pilota si propone di condividere con il team tutta la saggezza maturata nel corso delle sue avventure attraverso le ampie sfere delle competizioni motociclistiche. L’arrivo di Petrucci al Ranch non è soltanto l’inizio di una nuova collaborazione, ma anche l’integrazione di una ricchezza di conoscenze e competenze, rendendolo un elemento di grande interesse per gli appassionati del settore.

La 100 km dei campioni, con la sua storia illustre e il prestigio che la circonda, si conferma come uno degli appuntamenti imperdibili nel calendario motoristico. Quest’anno, con il cambio di data e la presenza di talenti del calibro di Rossi e Bagnaia, promette di essere un’edizione indimenticabile e avvincente, aprendo le danze per una stagione motociclistica che si prospetta ricca di emozioni e successi.