Balotelli stufo della Turchia: torna subito in Serie A, ecco dove

Mario Balotelli potrebbe anche smettere di giocare in Turchia all’Adana Demirspor e gradirebbe il ritorno in Serie A: tutti i dettagli

La carriera di Mario Balotelli è simile a un lungo giro sulle montagne russe. Tanti successi, certo, che lo hanno catapultato in alto e forse gli hanno fatto perdere contatto con la realtà. Perché dopo un grande inizio, per SuperMario sono arrivate le batoste, quelle vere.

Balotelli Udinese Salernitana Empoli Serie A ritorno
Ritorno in Serie A per Balotelli (LaPresse) Sportitalia.it

Quelle che quando le prendi non sei più lo stesso ragazzo di prima. A ventidue anni, mentre Balotelli stendeva la Germania nella semifinale di Euro 2012 con l’Italia, sembrava già un veterano. Eppure, aveva tutta la carriera davanti a sé.

Però il calcio è così. Devi essere una persona equilibrata nelle scelte, magari non in tutte, soltanto in quelle decisive. E Balotelli su questo ha sempre lasciato a desiderare. Forse è per questo motivo che oggi si ritrova a giocare in Turchia, all’Adana Demirspor. Ma adesso le cose potrebbero cambiare.

Già, perché Balotelli non vuole più restare in Turchia. Vorrebbe tornare a casa, in Serie A. Nell’unico campionato in cui ha sempre voluto essere e che non lo ha mai accettato per davvero. Il suo carattere particolare – per usare un eufemismo – è sempre stato troppo difficile da gestire.

Serie A, tre club per il ritorno di Balotelli

Secondo quanto riferito da ‘Footmercato’, ci sono tre opzioni per Balotelli e per il suo ritorno in Serie A. La prima è l’Udinese, che cerca rinforzi in attacco e gol per raggiungere la salvezza il prima possibile. La seconda è la Salernitana, che vede in Boulaye Dia un possibile partente già in questa sessione di mercato e vorrebbe cautelarsi con un grande nome.

Balotelli Udinese Salernitana Empoli Serie A ritorno
Ritorno in Serie A per Balotelli (LaPresse) Sportitalia.it

E poi c’è l’Empoli, sempre invischiata nella lotta per non retrocedere che sta vivendo un periodo difficilissimo a cui nemmeno un ottimo allenatore come Andreazzoli sembra aver trovato rimedio.

Vincenzo Raiola, agente di Balotelli, ha già reso noto che il desiderio di Balotelli è quello di ritornare in Italia, lanciando anche qualche piccola frecciatina. Le esperienze a Brescia e Monza non sono state esaltanti e questo starebbe condizionando gli altri club italiani.

Ma non è detto che per delle esperienze poco felici, Balotelli debba ripetere le stesse prestazioni. L’ultima grande stagione è stata proprio all’Adana nel 2021/22, quando segnò 18 gol in campionato. Quei numeri restano importanti e chissà che non possa ripetere le stesse belle cose anche in Serie A.