Leclerc si prepara così al 2024: allenamento estremo, da non credere

Manca poco più di un mese e mezzo all’inizio del mondiale di Formula 1 e Charles Leclerc vuole presentarsi al massimo della forma

Le intenzioni sono chiare, l’obiettivo evidente. Ed è al tempo stesso un imperativo categorico a meno di due mesi dall’inizio del mondiale di Formula 1: la Ferrari deve tornare fin da subito a recitare un ruolo da protagonista. Questo non significa riuscire a spezzare l’egemonia della Red Bull, che ad oggi sembra ancora inavvicinabile, ma quantomeno farsi vedere più spesso negli specchietti di Max Verstappen.

Charles Leclerc in una recente intervista ha dichiarato di voler creare più problemi possibili al campione del mondo in carica, mettendone in discussione la conquista del titolo mondiale. Con una buona dose di realismo, sarebbe già un’impresa per la Ferrari riuscire a strappare qualche gran premio in più dalle fauci del campione olandese.

L'allenamento di Leclerc è pazzesco
Charles Leclerc vuole dare fastidio e Verstappen (LaPresse) – Sportitalia.it

Nel frattempo il pilota monegasco, reduce da qualche giorno di vacanza trascorso negli Stati Uniti, è tornato in Italia per svolgere la consueta preparazione fisica in vista della nuova stagione. A Maranello attendono Leclerc per la presentazione ufficiale della nuova vettura, fissata il prossimo 13 febbraio, ma soprattutto per la tanto auspicata firma sul rinnovo di contratto attualmente in scadenza nel 2024. Leclerc in questi giorni è concentrato però sulla cura della sua condizione fisica: ad attenderlo c’è una stagione lunghissima e molto impegnativa.

Leclerc si allena al mondiale di Formula 1: l’allenamento lascia tutti a bocca aperta

Prima di tornare a Maranello, dove concluderà il periodo di allenamento pre-mondiale. il pilota monegasco ha iniziato la preparazione in montagna, sulla nevi delle Dolomiti, per la precisione nella splendida Val Gardena. E tanto per cominciare ha preso parte a una pazzesca maratona sugli sci di fondo durata la bellezza di sedici ore. Un vero e proprio allenamento estremo che ha visto Leclerc rimettere in moto la sua macchina, un fisico che necessita di una dura e intensa preparazione per poter reggere l’urto della prossima stagione.

Leclerc lavora in montagna
Charles Leclerc si allena sulle Dolomiti (LaPresse) – Sportitalia.it

Leclerc in questo periodo è seguito come un’ombra dal suo fedele amico e preparatore atletico Andrea Ferrari il quale ha stilato un programma degno di un corso di sopravvivenza. Il pilota di Monte Carlo sarà infatti impegnato in diverse e svariate attività sulla neve: oltre alle sfiancanti maratone sugli sci di fondo, necessarie ad allenare la resistenza sotto sforzo, il pilota della Ferrari si dedicherà quasi certamente all’arrampicata in alta quota. Il Mondiale di Formula 1 si prepara anche così.