Marquez si tira subito fuori, è tremendamente difficile

Grande curiosità e riflettori puntati sulla prossima stagione di MotoGP, in particolare sulla nuova e intrigante accoppiata Marquez-Ducati. Arriva l’annuncio

Anche i legami che sembrano più indissolubili prima o poi sono destinati a spezzarsi. È quanto accaduto a Marc Marquez e alla Honda. L’addio del fuoriclasse di Cervera alla scuderia giapponese ha posto fine a un rapporto ultradecennale che ha segnato la storia del motomondiale. In sella alla moto con l’ala dorata Marquez ha conquistato sei titoli mondiali di MotoGP, uno solo in meno di Valentino Rossi.

Marquez si tira fuori
Marc Marquez ha lasciato la Honda per il team Gresini (LaPresse) – Sportitalia.it

Il grande pilota spagnolo si è reso conto però durante la scorsa stagione che per coronare il sogno di raggiungere a quota sette l’odiato rivale era necessario cambiare squadra: è per questa ragione che Marquez ha voluto con tutte le sue forze concretizzare il suo trasferimento nel team Gresini.

L’obiettivo di poter guidare una Ducati nella prossima stagione è stato raggiunto: solo così del resto il pluricampione del mondo poteva sperare di tornare in corsa dopo tanti anni per la conquista del titolo iridato. I primi test compiuti in sella alla Ducati Desmosedici sembrano confermare la bontà della sua scelta: in sella alla moto di Borgo Panigale Marquez non potrà non tornare ai vertici del  motomondiale.

Marquez getta acqua sul fuoco: “Non credo di potercela fare”. Tifosi senza parole

Nel corso di una conferenza stampa di qualche giorno fa insieme al fratello Alex, andata in scena durante un evento organizzato da ‘Estrella Galicia’, Marquez ha voluto di proposito gettare acqua sul fuoco, spegnendo l’entusiasmo e la grande attesa che ne accompagnano il prossimo debutto sulla Ducati. “Dopo gli ultimi anni molto difficili non posso creare aspettative prima di iniziare la stagione, l’importante è procedere con un profilo basso, gara per gara, così da poter lavorare con più calma”.

Marquez non pensa al Mondiale
Marc Marquez non crede di poter vincere il mondiale (LaPresse) – Sportitalia.it

In sostanza il fuoriclasse di Cervera invita tifosi, appassionati e addetti ai lavori a non creare troppe aspettative intorno a lui. “Mi dispiace dirlo, ma sarebbe un errore pensare al titolo mondiale, soprattutto perché vengo da due anni in cui non ho più vinto neanche un gran premio”. Difficile dargli torto da questo punto di vista: Marquez in effetti non taglia per primo il traguardo dall’ottobre del 2021, quando conquistò il GP del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna.

Potendo però contare su una moto come la Ducati Desmosedici avrà l’occasione di tornare comunque in alto nella classifica piloti. E magari anche insidiare i due favoriti nella corsa al titolo, Pecco Bagnaia e Jorge Martin.