Sabato di Serie B, via al girone di ritorno

Binario B, treno di ritorno. Completato il girone d’andata anche in Serie B si inaugura in ritardo il nuovo anno dando ufficialmente il via alla seconda parte di stagione.

Il sabato di gare prevede un menù ricco con il big match di giornata tra Cittadella e Palermo ad aprire le danze.

Gorini contro Corini, per un posto ai playoff. Un vero e proprio scontro diretto con i padroni di casa decisi a inanellare il nono risultato utile consecutivo. Dall’altra parte, però, i rosanero hanno tutte le intenzioni di iniziare il 2024 con il piede giusto, lo stesso con il quale si è concluso l’anno passato dopo il successo sulla Cremonese.

90’ all’insegna del riscatto al San Nicola, dove il Bari ospita la Ternana. Per i biancorossi l’imperativo è quello di tornare a sorridere dopo oltre un mese in cui i tre punti sono diventati un miraggio. Copione non troppo diverso per gli uomini di Breda che dopo lo stop di Parma hanno rimediato solo un pari contro il Pisa.

Una sorta di testa-coda quello tra Como e Spezia. Puntuale alle 14 in campo gli uomini di Fabregas si affidano all’asse letale Verdi-Cutrone per ottenere ancora una volta il bottino pieno. Farlo contro uno Spezia attualmente in ripresa non sarà semplice, con i liguri vogliosi di abbandonare quanto prima la zona rossa della classifica.

Spezia, che a Santo Stefano ha dato non poco filo da torcere al Modena, adesso pronto per la sfida al Brescia. Le rondinelle hanno interrotto la striscia positiva dopo sei giornate, e Maran non vede alternativa se non quella di riportare i suoi uomini sulla retta via, ovvero quella che porta ai playoff.

Solo sei i punti di distanza tra Sudtirol e FERALPISALÒ. Entrambi in una situazione piuttosto complicata e deficitaria in classifica. Quattro sconfitte in cinque turni per la squadra di Valente, numeri che spaventano anche davanti l’ultima della classe, affamata di punti e con il morale alto dato dai tre risultati utili di fila.

A chiudere il sabato di gara Pisa e Reggiana che, con un solo punto di distacco promettono grande spettacolo all’Arena Garibaldi.

Motori accesi, torna lo spettacolo del sabato di Serie B.