Federer e Nadal, che mazzata: adesso non ci sono più dubbi

Il dibattito che riguarda le tre storiche leggende del mondo del tennis continua senza sosta. Ora non ci sono dubbi

Dopo una lunga attesa è ufficialmente cominciata la stagione tennistica e si comincia subito con il botto. Stanno cominciando in queste ore gli Australian Open 2024, il primo torneo del Grande Slam dell’anno, in un’annata che si preannuncia caldissima. Oltre ai quattro Slam ci saranno infatti anche le Olimpiadi di Parigi e si giocheranno sulla terra battuta del Roland Garros.

Federer e Nadal che batosta per i due
Federer e Nadal distrutti, i dati parlano chiaro (Lapresse) Sportitalia

L’uomo più atteso a Melbourne, manco a dirlo, è il numero uno al mondo Novak Djokovic, campione in carica e vincitore di ben 24 titoli del Grande Slam. In Australia è dove Nole ha vinto di più, il tennista si trova a suo agio e il campione balcanico partirà favorito rispetto ai suoi grandi rivali, il numero due Carlos Alcaraz, il russo Medvedev e il nostro Jannik Sinner, il più atteso per i colori italiani.

Quando si torna a parlare di tennis non si può non discutere riguardo dibattiti che ormai sono all’ordine del giorno. Come nel calcio anche nel tennis spesso si discute e ci si fa una domanda, ovvero: chi è il GOAT di questo sport? Dopo una lunga scrematura ormai il dibattito riguarda tre atleti, i famosi ‘Big Three’. Novak Djokovic, Roger Federer e Rafael Nadal: il campione serbo è quello che ha vinto di più, ma ci sono diversi appassionati che ritengono gli altri due più importanti per questo sport e che meritano il titolo di GOAT. Ai posteri l’ardua sentenza.

GOAT, il parere di Pilic è piuttosto netto

Nikola Pilic, uno degli ex coach di Novak Djokovic, è intervenuto ai microfoni di ‘Novosti.rs’ ed è tornato su quest’annosa questione. Pilic è abbastanza sicuro e riguardo la questione GOAT conferma: “Non mi interessano altro che i numeri”. Pilic ha elencato una serie di record che riguardano il campione balcanico, e vanno oltre alle vittorie nel numero di tornei del Grande Slam. Non va dimenticato ad esempio che Djokovic è avanti nei precedenti sia con Federer che con Nadal, li ha dominati con il passare degli anni e ha letteralmente distrutto i suoi rivali.

Pilic non ha dubbi sul GOAT
Djokovic, la sentenza sul GOAT non lascia dubbi (Lapresse) Sportitalia

Djokovic è anche il tennista con più settimane al vertice del ranking Atp – oltre ricordiamo al numero di Slam – e il prossimo 30 Gennaio toccherà ben 410 settimane in testa alla classifica. Inoltre Pilic ha ricordato un altro dato che non molti ricordano e ovvero il campione serbo dal 2016 ha totalizzato quasi 17 mila punti Atp in più di Federer, Nadal ed Andy Murray messi insieme. Insomma Pilic ha un parere abbastanza netto e per lui non ci sono dubbi, è lui il GOAT del tennis e verrà ricordato cosi per tutta la storia.